rotate-mobile
Politica

Legambiente incontra i candidati sindaci per presentare il documento “Traccia - La giusta transizione per Avellino”

All’incontro tenutosi al Circolo della Stampa di Avellino erano assenti Genovese e Romei

Ieri, 16 maggio 2024, presso il Circolo della Stampa di Avellino, Legambiente Avellino - Alveare ha presentato il documento "Traccia - La giusta transizione per Avellino" alle candidate e ai candidati alla carica di Sindaco.

Il documento, che è il risultato di un processo partecipativo e itinerante iniziato a novembre 2023, ha visto la realizzazione di cinque laboratori civici nei quartieri di Avellino. I temi trattati sono stati il verde pubblico, la mobilità sostenibile, la qualità dell’aria, l'economia circolare e il parco del Fenestrelle. Il documento "Traccia" non solo discute la transizione ecologica necessaria per Avellino, ma si propone comecatalizzatore per una rivoluzione ecologica della città giusta,democratica e veloce. Circa 150 cittadini hanno partecipato attivamente ai laboratori, contribuendo con idee e proposte volte a garantire una distribuzione equa dei costi e dei benefici epromuovendo una partecipazione inclusiva.

I punti del documento, che riflettono l'impegno del Circolo, delle reti associative che hanno preso parte ai laboratori edei circa 150 cittadini e cittadine che hanno partecipato, sono stati presentati ai candidati dal Presidente di Legambiente Avellino, Antonio Di Gisi, e dal vicepresidente, Antonio Dello Iaco.

Le proposte prevedono:

- l’istituzione della Consulta ambientale: Unastruttura permanente per monitorare e proporrepolitiche ambientali efficaci;

- l’approvazione di un regolamento sulle caldaie;

- la redazione di un PUCS, piano urbanistico comunalesostenibile;

- la previsione di un piano di raccolta differenziata conpremialità;

- la coprogettazione dei parchi pubblicicomunali e del Parco del Fenestrelle;

- la nomina di un gender city manager;

- l’approvazione di un regolamento per una città plasticfree;

- la redazione di un PUMS, piano urbano della mobilitàsostenibile;

- la definizione di un piano di raccolta di sfalci epotature;

- la creazione di una CERS, comunità energeticarinnovabile solidale.

Durante l’evento Legambiente Avellino - Alveare ha anche invitato le candidate e i candidati a sottoscrivere il documento entro il 31 maggio. I sette in corsa per la carica di sindaco, per aderire al programma, dovranno incontrare nuovamente e singolarmente il circolo ambientalistacittadino e comunicare quali sono i punti che siimpegneranno a portare a termine una volta eletti. Alla presentazione, a cui sono stati invitati tutti i candidati, hanno partecipato Antonio Gengaro, Vittorio Boccieri, Modestino Iandoli, Aldo D’Andrea e FedericaTroisi (in rappresentanza di Laura Nargi). Erano invece assenti i candidati sindaco Rino Genovesee Gennaro Romei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente incontra i candidati sindaci per presentare il documento “Traccia - La giusta transizione per Avellino”

AvellinoToday è in caricamento