menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nella morsa del caldo fino a giovedì, continua l'allerta meteo

Dal 10 agosto il caldo mollerà la presa, ma non sono previste piogge al Centro-Sud

Le ondate di calore in Campania continueranno fino a giovedì. A causa dell'emergenza caldo la Protezione Civile ha proroga ancora l'allerta fino al pomeriggio di giovedì 10 agosto.

Permangono, infatti, le condizioni meteo tali da determinare situazioni di rischio per il possibile disagio psico-fisico, in particolare per le fasce fragili della popolazione.

Si prevedono temperature massime che saranno superiori ai valori medi stagionali anche di 6°C, soprattutto nelle zone interne, e associate ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà anche il 70%, soprattutto sulle zone costiere, e in condizioni di scarsa ventilazione.

Lucifero  che ha portato temperature bollenti su tutta la Penisola continuerà a insistere sulle aree centro-meridionali fino a metà settimana, con sole, siccità e tanto caldo, soprattutto tra martedì e giovedì. 
Il caldo torrido mollerà la presa dunque a partire da venerdì, quando l'arrivo di una circolazione più fresca e instabile da Nord porterà a un crollo termico di 10 gradi ovunque, se non anche oltre, e clima più confortevole per tutti. Persisterà, tuttavia, la siccità al Centro-Sud, dove nonostante il cambio di circolazione, non sono attese piogge importanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri tre decessi all'Ospedale Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento