menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Break invernale sulla Campania, poi pausa anticiclonica

Ma nel weekend potrebbe già cominciare a cedere

Un nucleo d'aria fredda proveniente dal nord Europa si appresta a raggiungere le nostre regioni meridionali, apportando, specie nella giornata di mercoledì, molte nubi e piogge, specie sulle regioni peninsulari; l'arrivo dell'aria artica darà luogo inoltre ad un sensibile abbassamento delle temperature, tanto che sui rilievi campani tornerà la neve fino a quote collinari. 

Dopo la sfuriata artico-scandinava che caratterizza la prima parte della settimana, l'anticiclone tornerà a rinforzare, espandendosi dall'Europa sudoccidentale verso il Mediterraneo centrale e abbracciando da giovedì anche l'Italia. Il tempo si stabilizzerà, i venti si attenueranno e gli spazi soleggiati diverranno protagonisti su quasi tutte le nostre regioni, ad eccezione però dell'alto versante tirrenico.Già a ridosso del prossimo weekend l'anticiclone comincerà ad indebolirsi, a causa della disposizione delle correnti in quota da sudovest. Ne conseguirà un certo incremento della nuvolosità su tutta la Penisola. 

Mercoledì 

Condizioni di instabilità interessano le nostre regioni per il transito di un fronte freddo responsabile di piogge e nevicate fino in collina. Temperature in sensibile calo, venti forti da ONO, rotazione a NNE con mari agitati.

Segui gli aggiornamenti su 3BMeteo 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento