rotate-mobile
Green

Sospensione idrica, continuano i disservizi ad Avellino e in provincia

Da ieri, causa rottura condotta adduttrice, proseguono i problemi

Sospesione idrica, continuano i disservizi ad Avellino e in provincia. "Alto Calore comunica causa rottura adduttrice principale mancanza d'acqua su tutto il territorio comunale. Probabile ripristino in serata", afferma il sindaco di Capriglia Irpina, Nunziante Picariello. 

"Capisco le rotture improvvise, così come comprendo le difficoltà degli interventi causa maltempo", gli fa eco il sindaco di Aiello del Sabato, Sebastiano Gaeta. "E per questo non ho fiatato quando per tutta la giornata di ieri tutto il nostro Paese, insieme ad altri, è stato senza acqua. Ma risvegliarsi stamane e ritrovarsi nuovamente a secco, non è accettabile. Soprattutto con queste temperature fredde e considerato che tante persone senza acqua non possono neanche accendere i riscaldamenti. Alle 7.50 di oggi, l’Alto Calore non ha ancora comunicato il motivo di questa ennesima mancanza. In ogni caso oggi non sarò paziente, perché capisco tutto ma stare per più di 24 ore senza acqua è INACCETTABILE. Mi scuso con tuti Voi per non poter dare risposte certe sul tema. Me ne dispiaccio molto, ma purtroppo non dipende da nonoi " conclude. 

Le sospensioni stanno riguardando l’erogazione idrica ad Avellino, serbatoio località Cesine, casa circondariale, clinica “Villa Esther”, centro dyalisis. Atripalda, località Cerzete, San Potito Ultra, serbatoio rurale. Cesinali, Aiello Del Sabato, San Michele di Serino, Contrada e Forino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione idrica, continuano i disservizi ad Avellino e in provincia

AvellinoToday è in caricamento