Mercoledì, 4 Agosto 2021

Terremoto e rischio idrogeologico in Irpinia: "Focalizzarsi su prevenzione e previsione"

Nel ricordare il terremoto dell'80, anche oggi è necessario promuovere una cultura della prevenzione

Promuovere una cultura della prevenzione. Il diktat è chiaro e ai nostri microfoni lo hanno ribadito il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Rosa D'Eliseo, e il Prefetto, Maria Tirone. L'Irpinia è una zona delicata, già terribilmente colpita dal terremoto dell'80. Lo scenario, però, non cambia e l'area resta tra le più attenzionate per l'ampio rischio idrogeologico. Vero è che i mezzi di soccorso, le procedure e le tecnologie in generale hanno avuto un'evoluzione considerevole, ma guai ad abbassare la guardia. Nel video le parole del Comandante D'Eliseo e del Prefetto Tirone, intervenute alla festa in piazza per gli 80 anni del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Terremoto e rischio idrogeologico in Irpinia: "Focalizzarsi su prevenzione e previsione"

AvellinoToday è in caricamento