menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, parte la raccolta differenziata in città

Raggiunta l'intesa tra il Comune è Irpiniambiente

Conto alla rovescia per l’inizio della raccolta differenziata in città. La giunta ha approvato la rimodulazione del contratto con la società Irpiniambiente. 
Un traguardo importante per il Comune di Avellino che finalmente dà il via alla raccolta differenziata. Alla cifra di 13 milioni di euro, a fronte dei precedenti 14, la città potrà contare su una serie di migliorie nei servizi, tra i quali lo spazzamento delle strade, la pulizia dei mercati rionali e delle aree che ospiteranno manifestazioni straordinarie, la cura del verde pubblico, lo sfalcio dell'erba e il ripristino dello spazzamento in androni e gallerie.

L’obiettivo dell’assessoreato all’ambiente è arrivare al 65% di raccolta differenziata, tale traguardo permetterà anche un risparmio di circa un milione di euro. Senza contare che basterà arrivare al 70% per ottenere gli incentivi statali. Una sfida difficile, ma non impossibile così come avviene in  altre città d’Italia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento