Lunedì, 20 Settembre 2021
Green

Inquinamento in Città: prorogata l'ordinanza anti smog

Multe salate per i trasgressori

Il Comune di Avellino ha prorogato fino al 31 marzo gli effetti dell'ordinanza antismog emessa a febbraio. Resta alta l'attenzione dell'Amministrazione per combattere l’inquinamento causato, in particolare, da abbrucciamenti e gas auto. A tal proposito, è bene ricordare che i trasgressori delle disposizioni sugli abbruciamenti di vegetali saranno puniti con una sanzione amministrativa che andrà dai 25 ai 500 euro. mentre è prevista una sanzione di 87 euro per le emissioni di gas di scarico delle auto. Resta, infine, l'obbligo di sottoporre i veicoli a revisione straordinaria presso la Motorizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento in Città: prorogata l'ordinanza anti smog

AvellinoToday è in caricamento