menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi gratuiti ad Avellino, il sindaco Festa proroga l'Ordinanza

Ecco fino a quando

ORDINANZA PER LA SOSPENSIONE DELL’APPLICAZIONE DELLA TARIFFAZIONE DELLA SOSTA NEGLI STALLI BLU. PROROGA


IL SINDACO

-    Visto il decreto legge 23 febbraio 2020 n.6 e le ” Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 0’,
-Visti il DPCM 25.02.2020; - il DPCM 01.03.2020; -il DPCM 04.03.2020; -il DPCM 08.03.2020; il
DPCM 09.03.2020; - il DPCM 11.03.2020; - il DPCM 22.03.2020 con cui vengono stabilite le misure urgenti di contenimento del contagio da COVID-19;
-    Visto il DPCM 01.04.2020 con il quale l’efficacia delle disposizioni dei DPCM de11’8, 9, 11 e 22 marzo 2020 nonché di quelle previste da11’ordinanza del Ministero della Salute del 20.03.2020 e da1I’ordinanza del 28 marzo 2020 adottata daI Ministero della Salute di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti ancora efficaci alla data del 3 aprile 2020 è prorogata fino al 13 aprile 2020;
-    Vista la propria Ordinanza n. 82 del 14.03.2020;

-    Vista la comunicazione pervenuta dall’amministratore pro tempore della Azienda Città Servizi in data 12/03/2020;
-    Considerato che i predetti DPCM introducono la limitazione degli spostamenti delle persone fisiche e la conseguente limitazione dello spostamento dei veicoli;
-    Ritenuto pertanto che persistono allo stato le condizioni di necessità e di urgenza che giustificano l’adozione del presente provvedimento;

-    Valutato, pertanto, di prorogare, con efficacia immediata e fino al 13 aprile 2020 compreso, la sospensione dell’applicazione della tariffazione della sosta negli stalli;
Visto l’art. 50 del D.Lgs. 267/2000 — TUEL;

ORDINA

Fino al 13 aprile 2020

la sospensione dei provvedimenti riguardanti l'applicazione della tariffazione della sosta all’interno degli appositi stalli (stalli di colore blu) presenti sul territorio comunale;
 
che il presente provvedimento venga reso noto ai cittadini attraverso l’utilizzo di ogni mezzo utile a garantirne la massima e tempestiva diffusione alla popolazione.
che il presente provvedimento sia reso noto attraverso la pubblicazione al1'A1bo Pretorio e sul sito web del Comune di Avellino, nonché attraverso idonea comunicazione a mezzo stampa e radio-televisiva.

AVVISA

che, a norma del1'articolo 3, comma 4, della Legge 07 agosto 1990 n. 241, avverso la presente ordinanza, in applicazione del Decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, chiunque vi abbia interesse potrà proporre ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania - Sezione staccata di Salerno entro 60 giorni ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, decorrenti dalla data di pubblicazione della presente ordinanza all'albo pretorio;

Si dispone la trasmissione della presente a Prefettura, Provincia, Questura, Comando di Polizia Locale, Comando Provinciale Forestale, Comando Provinciale dei Carabinieri, Comando Provinciale Vigili del Fuoco ARPAC, A.C.S. s.r.1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento