menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima corsa per FlixBus, ad Avellino è il giorno del pullman green e low-cost

L'azienda permette a studenti e pendolari di raggiungere le principali mete della penisola a partire da 1 euro

Primo giorno di scuola per FlixBus.

A partire da questa mattina Avellino sarà collegata tutti i giorni con sette destinazioni italiane da sud a nord, senza cambi e nel segno del comfort: viaggiando a bordo di moderni autobus verdi dotati di toilette, Wi-Fi gratuito e prese elettriche.

Chi parte dal capoluogo potrà raggiungere Roma, Potenza, Firenze, Perugia, Bologna, Venezia e Trieste ad un prezzo low-cost. L'azienda tedesca nata dall'idea di tre 30enni è pronta a rivoluzionare il mercato dei trasporti anche ad Avellino grazie a biglietti che permettono di raggiungere la capitale alla modica cifra di cinque euro, quasi quanto il biglietto Unico Campania per Napoli. Raggiungere Roma con 5 euro fino a qualche tempo fa sembrava impossibile e invece con Flixbus si può. Le corse partiranno dalla fermata in Piazza Kennedy e grazie all'innovazione portata dall'azienda i pendolari potranno essere al corrente di tutti i ritardi mediante l'app FlixBus.

L'azienda rendendo più efficiente il servizio per quanti prenotano corse in bus via app ha messo a punto un sistema di delay management attraverso cui i passeggeri riceveranno sul proprio smartphone una notifica push in caso di ritardo della corsa grazie alla sincronizzazione dell'app con i sensori GPS a bordo degli autobus. Tutti i collegamenti in partenza da Avellino sono prenotabili a partire da un euro sul sito di FlixBus o tramite la app dedicata e presso le agenzie di viaggio affiliate. A seconda della disponibilità, inoltre, i passeggeri last minute potranno acquistare i biglietti anche direttamente dal conducente, a prezzo pieno. Per garantire la massima flessibilità, l'azienda consente infine di modificare gratuitamente la prenotazione e cancellarla fino a 15 minuti prima della partenza. Inoltre i passeggeri di FlixBus possono viaggiare con due bagagli oltre quello a mano.

Insomma in un periodo amaro per i trasporti pubblici si tratta davvero di una boccata d'ossigeno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento