rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
life Centro / Piazza D'Armi

Sc'Arti in mostra, il rifiuto diventa risorsa

Incoraggiare la riduzione della produzione dei rifiuti e sensibilizzare sulle potenzialità di molti oggetti ad avere una seconda vita

Incoraggiare la riduzione della produzione dei rifiuti e sensibilizzare sulle potenzialità di molti oggetti ad avere una seconda vita. Questo il messaggio che vogliono lanciare i 77 artisti che hanno realizzato opere fatte con materiali di scarto. Hanno partecipato all'evento "Sc'Arti in mostra" anche il Liceo Artistico P.A. De Luca di Avellino, il Liceo Artistico di Calitri e l'Itis Majorana di Grottaminarda.

“I rifiuti possono avere una vita più lunga rispetto al loro utilizzo quotidiano. Ridurre i rifiuti è il nostro obiettivo, oltre al riciclo e differenziazione. Se anche le industrie riducessero il packaging nell’uso quotidiano, se tutti facessero la propria parte, allora avremmo un mondo migliore dal punto di vista della preservazione ambientale - ha detto il presidente della Provincia Domenico Gambacorta - l’Irpinia è da anni una realtà virtuosa e sensibile dal punto di vista ambientale. Le preoccupazioni per il futuro però ci sono e sono legate all’aumento indiscriminato di apparecchi elettronici sul cui fattore dobbiamo ragionare per evitare che diventino troppo invasivi sul territorio”. La mostra Sc’Arti in Mostra è visitabile fino al 16 maggio presso le sale del Complesso Monumentale ex Carcere Borbonico di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sc'Arti in mostra, il rifiuto diventa risorsa

AvellinoToday è in caricamento