menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta a porta, il servizio raccolta si estende a contrada Sant'Oronzo

A breve scatterà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti Porta a Porta anche a Contrada Sant'Oronzo

A breve scatterà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti Porta a Porta anche a Contrada Sant’Oronzo. Il prossimo 7 novembre infatti per gli abitanti residenti in questa zona della città e nello specifico ai civici 16/A, 17, 18/B, 28, 28/A-C-D, 30, 30/D-E, 32, 38, 38/C-I, 40, 40/A-B-D-E-F, 41, 41/A, 42, 42/A cambierà il sistema di conferimento dei rifiuti passando da quello nei contenitori stradali a quello Porta a Porta. La decisione dell’Amministrazione nasce dalla necessità di cominciare ad eliminare le postazioni ecologiche oggetto di continui ed incontrollati sversamenti di rifiuti di qualsiasi genere.

Considerato inoltre che il tratto di strada di Via Due Principati, denominato Contrada Sant’Oronzo, compreso tra lo svincolo con la variante S.S.7/Bis e l’inizio di Via Giancola è di fatto il prolungamento di queste due strade dove già si effettua il sevizio di raccolta differenziata Porta a Porta, e quindi che per la Società Irpiniambiente, che per altro si è resa già disponibile ad espletare il servizio, non comporta alcun incremento di costo, l’Ente di Piazza del Popolo ha ritenuto opportuno provvedere a raccogliere in modo differenziato i rifiuti prodotti dagli abitanti di Contrada Sant’Oronzo che nei prossimi giorni saranno opportunamente informati sulle nuove modalità di conferimento con l’affissione di locandine presso i fabbricati interessati.

“L’obiettivo dell’Amministrazione – commenta l’assessore all’ambiente Augusto Penna – è di estendere il Servizio di raccolta differenziata dei rifiuti Porta a Porta in tutte le zone cittadine e periferiche dove ancora sono presenti i contenitori per l’immondizia al fine di eliminare definitivamente le postazioni ecologiche dove si continua a sversare di tutto ed in qualsiasi ora del giorno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento