Raccolta differenziata, nuova iniziativa a Prata

Il sistema Bags Control  permette di associare ciascun sacco all’utente finale mediante un codice a barre

Importante iniziativa messa in campo dall’Amministrazione Comunale di Prata P.U. ai fini di ottimizzare la raccolta differenziata. Dal prossimi giorni, infatti, partirà il nuovo sistema a controllo territoriale per la tracciabilità dei sacchi BAGS CONTROL, sistema che permette di tenere sotto controllo la raccolta effettuata dai cittadini mediante un codice a barre personale applicato sulle singole buste.
«La nostra Amministrazione – inizia la nota – pone notevole attenzione per le tematiche ambientali. In questo ambito è forte la volontà politica di potenziare la raccolta differenziata nella nostra comunità per raggiungere elevati standard di qualità. 
Indubbi sono i vantaggi sia per il cittadino che per l’ambiente: dal diminuire il flusso di rifiuti da smaltire al favorire la valorizzazione dei rifiuti attraverso il recupero dei materiali fin dalla produzione, distribuzione, consumo e raccolta fino a ridurre la quantità e la pericolosità delle frazioni non recuperabili da avviare allo smaltimento finale, assicurando maggiori garanzie di protezione ambientale favorendo il recupero di materiale ed energia anche nella fase di smaltimento finale e diminuendo i costi dello smaltimento grazie alla differenziazione dei materiali riciclabili. 
Con questa azione abbiamo voluto – continua la nota inviataci dall’Amministrazione guidata dal cardiologo Bruno Petruzziello – dare una marcia in più alla raccolta differenziata porta a porta che già si attua nel nostro comune, adottando un Sistema a controllo territoriale per la tracciabilità dei sacchi, denominato BAGS CONTROL. Il sistema si propone l’informatizzazione integrata della tracciabilità dei rifiuti differenziati mediante il sistema con codice a barre consentendo  di controllare l’intero ciclo del rifiuto dalla consegna del sacco all’utente finale, individuando eventuali anomalie inerenti la raccolta degli stessi, con la possibilità di individuare il cittadino inadempiente. 
Il sistema Bags Control  permette di associare ciascun sacco all’utente finale mediante un codice a barre. Alla consegna del Kit di sacchi per la raccolta differenziata, il relativo codice a barre verrà associato al codice fiscale dell’utente iscritto a ruolo TARI.  Tale associazione avverrà mediante l’ausilio della tessera sanitaria da inserirsi tramite operatore munito di lettore laser a banda magnetica collegato alla Web application BAGS CONTROL. I vantaggi di questo sistema sono molteplici: pianificazione e controllo in tempo reale della distribuzione dei Kit sul territorio, pianificazione e controllo del reale fabbisogno dei sacchetti per famiglia, reportistica di consegna Kit e statistiche, tracciabilità dei rifiuti differenziati per individuare eventuali anomalie nel conferimento. 
Il controllo sul territorio di eventuali  depositi di sacchetti in aree non destinate alla raccolta o per incauti abbandoni di sacchi con codice a barre, avviene mediante un’app per sistemi Android e IOS: tale applicazione permette di scandire  il codice inserito sul sacco e di riscontrare immediatamente il trasgressore. 
Con questa azione confidiamo – si conclude la nota – nella collaborazione di tutta la popolazione perché è di importanza primaria che tutta la comunità sia cosciente dei vantaggi che si hanno nel fare una buona raccolta differenziata: questo è il primo passo per avviare la trasformazione del nostro paese in un luogo ecosostenibile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento