rotate-mobile
life

Oli esausti, attivati i punti raccolta in città

Dodici postazioni automatizzate per il conferimento degli oli esausti alimentari

E' stato attivato presso l'area antistante l'ufficio anagrafe del Comune di Avellino, in piazza del Popolo, il primo raccoglitore di oli vegetali esausti, dopo la sperimentazione avviata lo scorso mese di novembre a Campo Genova.

Dodici postazioni automatizzate per il conferimento degli oli esausti alimentari arrivano in città. Il sistema di raccolta degli oli vegetali da cucina Olly, consentirà a tutti gli utenti un corretto smaltimento di quello che rappresenta uno dei materiali più insidiosi in termini di eliminazione dopo l'uso.

Le sei postazioni attive,  fruibili dai cittadini sono oltre che in Piazza del Popolo, attivi a Rione Mazzini (presso il centro anziani), Rione Valle (presso la scuola media in Piazza Carlo Festa), Picarelli (presso scuola elementare), Campo Genova e Bellizzi (presso scuola elementare in via della VII Circoscrizione).

Nelle prossime due settimane, poi, sarà completata l'installazione delle postazioni per il conferimento degli oli in: Via Morelli e Silvati (Campo CONI), Via Pasquale Venezia (Rione Ferrovia), Rione Parco (nei pressi della scuola elementare), via Tuoro Cappuccini (presso scuola media “Cocchia”), via Colombo (presso scuola elementare) San Tommaso (presso centro anziani).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oli esausti, attivati i punti raccolta in città

AvellinoToday è in caricamento