menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'Irpinia al Salento in bici lungo l'Acquedotto Pugliese

Sette giorni per 500 km, si parte alla scoperta di un itinerario storico

E' diventato realtà il sistema nazionale di ciclovie turistiche, all'interno del quale si inserisce la ciclovia dell'Acquedotto Pugliese. Un progetto finanziato con la legge di stabilità nazionale del 2015 e che vedrà anche quest'anno esperti ciclisti percorrere 500 km in 7 giorni lungo un itinerario che parte da Caposele, passa per il Vulture sino a finire a Santa Maria di Leuca.

Di preciso i partecipanti saranno 15, a questi poi si aggiungeranno lungo il percorso cicloturisti e appassionati. I ciclisti percorreranno l'itinerario dall'Irpinia alla Puglia dal 27 agosto al 2 settembre, realizzando un'esperienza di mappatura e promozione dell'itinerario storico che segue le condotte di una fra le più imponenti opere d'ingegneria idraulica mai realizzate al mondo.

Tante le iniziative che si terranno lungo il percorso fino all'evento finale a Santa Maria di Leuca dove, all'arrivo, sarà accesa la Cascata Monumentale.

La ciclovia dell'Acquedotto Pugliese è uno dei 4 percorsi cicloturistici prioritari, unico nel Mezzogiorno, per il quale il 27 luglio è stato firmato il protocollo d'intesa fra i Ministeri delle Infrastrutture e dei Beni culturali e le Regioni Puglia, Campania e Basilicata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento