Emergenza plastica, Irpiniambiente cerca la soluzione

Lo stato di stallo è dovuto ai roghi che hanno coinvolto i siti di stoccaggio della Campania

Dopo gli incendi che hanno messo ko gli impianti di smaltimento di plastica e alluminio, Irpiniambiente sta cercando di individuare una soluzione definitiva per ridurre i disagi dell'intera provincia e permettere la raccoltà, come da calendario, nella giornata di mercoledì 8 agosto.

Ricordiamo che lo stato di impasse è legato alla frazione Multimateriale, mentre procedono senza alcun disagio le raccolte relative alle altre frazioni. Il problema è legato ai roghi che hanno coinvolto i siti di stoccaggio della Campania di cui la società si serviva ordinariamente, per lo smaltimento del Multimateriale. Irpiniambiente subito ha tentato di individuare, anche fuori regione, impianti disponibili sottoponendo al Consorzio Corepla la possibilità di servirsene, ma per il momento ancora nulla di certo. La soluzione potrebbe arrivare nel pomeriggio, pare infatti che la società abbia avuto parere positivo da un impianto di Flumeri e uno del capoluogo.

Intanto permane la sollecitazione, al fine di ridurre i disagi alle utenze, ad osservare poche semplici regole nella gestione del rifiuto in plastica ed alluminio: schiacciare e poi riavvitare le bottiglie di plastica; Schiacciare le lattine di alluminio; Impilare i contenitori di alluminio e di plastica, così come i bicchieri ed i piatti di plastica; Ridurre, temporaneamente, laddove possibile, il consumo di detti materiali, privilegiando al momento, l’uso di contenitori in vetro, piatti e bicchieri in ceramica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non appena sarà individuata, si spera, una nuova disponibilità degli impianti, la società si impegnerà a recuperare le raccolte del multimateriale consentendo alle utenze di liberarsi del voluminoso rifiuto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento