Depurazione, la Provincia ci pensa: possibile collaborazione con AsiDep

La nota della Fismic

L’incontro tenutosi l’altro giorno in Provincia ha aperto una fase di valutazione per un possibile intervento dell’Ente Provincia nella gestione della depurazione in Irpinia, evitando l’ingresso dei privati in un settore molto delicato . La delegazione guidata dal segretario generale Giuseppe Zaolino ed allargata alle Rsu unitarie e ad alcuni dipendenti dell’AsiDep ha informato il Presidente Domenico Biancardi della reale possibilità di una sinergia pubblica tra AsiDep ed Ente Provincia con l’obiettivo di difendere l’ambiente e l’occupazione ed evitare una possibile infiltrazione della camorra in un settore ad alto rischio . Desidero ringraziare pubblicamente il Presidente Biancardi per la disponibilità e per l’attenzione al tema della depurazione . La possibilità che IRPINIA AMBIENTE ed ASIDEP, possano collaborare con reciproca convenienza è alla base della valutazione che il Presidente Biancardi si è riservato non escludendo una possibile manifestazione di interesse che metterebbe tutti d’accordo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento