rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Green Montoro

Cipolla Ramata di Montoro verso il marchio Igp: prosegue il lavoro del Comitato

La indicazioni per aderire al Comitato Promotore della IGP

Riprende il lavoro iniziato dal Comitato Cipolla Ramata di Montoro per la candidatura della IGP. 

Di seguito la nota:

"Informiamo tutti i produttori della cipolla ramata di Montoro che è possibile aderire al Comitato Promotore della IGP cipolla ramata di Montoro scaricando la domanda di adesione al seguente link. Inoltre all'indirizzo del link suindicato e possibile visionare e scaricare il regolamento d'uso del marchio e il disciplinare di produzione. Inoltre ricordiamo a tutti che in seguito all'azione intrapresa dal Comune di Montoro, Camera di Commercio di Avellino, comitato promotore, Pro Loco Città di Montoro, sindacati di categoria e con la collaborazione di professionisti del settore si è ripreso il lavoro iniziato dal comitato. Auspichiamo che a breve saremo pronti alla candidatura della IGP CIPOLLA RAMATA DI MONTORO. Chiunque e interessato può chiedere informazioni inviando una mail a: info@cipollaramatadimontoro.it. Restiamo a disposizione per qualunque chiarimento si rendesse necessario".

Note sulla Cipolla Ramata di Montoro 

La cipolla ramata di Montoro nasce nel comune di Montoro in provincia di Avellino ed è inserita nell’elenco redatto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tra i Prodotti Agroalimentari Tradizionali della Regione Campania, oltre ad essere segnalata anche tra i prodotti Arca del Gusto dalla Fondazione Slow Food.

La sua coltivazione è controllata e garantita dal Marchio Collettivo Geografico, che ne garantisce la qualità e la tracciabilità.

Definita ramata per il colore ed i riflessi della sua buccia, questa cipolla presenta una forma leggermente schiacciata ed un interno bianco con lievi striature violacee. Il suo gusto molto delicato, ma al contempo aromatico, la rendono adatta per essere consumata sia cruda che cotta. È inoltre un’ottima fonte di vitamine e di sali minerali!

Tra le sue caratteristiche, oltre il sapore dolce e delicato, c’è la notevole capacità di tenere bene la cottura, per cui spesso è utilizzata nella preparazione di piatti tradizionali che richiedono tempi lunghi, come il famoso sugo alla genovese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cipolla Ramata di Montoro verso il marchio Igp: prosegue il lavoro del Comitato

AvellinoToday è in caricamento