Il Tilt infiamma il sabato sera con uno spettacolo da urlo

  • Dove
    Tilt
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/03/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Questo Sabato il cuore pulsante delle notti napoletane batterà tra le mura del Tilt!
Il locale più stravagante di Avellino ha l'onore di ospitare alcuni degli esponenti più importanti della musica partenopea.

Dalle 21.00 del 25 marzo il palco del Tilt si infiamma con Aldolà Chivalà feat Elio 100gr. (BISCA e Gianni Rallo djset. Il progetto Aldolà Chivalà nasce nel 2009 dall’incontro tra il produttore artistico Mauro Romano e Aldo Lauretta. 
Mauro riveste di musica elettronica gli Slam improvvisati da Aldo che nelle performance dal vivo cerca costantemente il confronto con il pubblico: lo interroga, lo provoca, lo coinvolge, cattura lo spettatore, lo “schiaffeggia” con le parole al fine di scuoterlo, di emozionarlo rendendo ogni performance diversa dall’altra.

Insieme a loro per l'occasione la STORIA: Elio 100 gr. dei BISCA! Perciò dalla fine del concerto e fino all'alba ecco tutto per voi sua maestà Gianni Rallo , colui che anima da anni le notti dei locali e delle piazze più popolose di Napoli, colui che riesce a far ballare anche le pietre, il dj più amato e versatile di tutta la fascia di terra che va dalle pendici del Vesuvio al mare di Mergellina!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Montoro il primo campionato regionale "Tauras Trophy"

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • NextGenEu, una vera transizione ecologica è possibile

    • solo oggi
    • 17 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento