rotate-mobile
Eventi

Don Emilio presenta il Palio: "Il Centro Storico e le nostre tradizioni vanno custoditi"

Questa mattina conferenza stampa a Palazzo di Città per presentare il programma della tre giorni

"Quando in una città non si custodisce il proprio centro storico vuol dire tagliare l' albero su cui si è  seduti". Queste le parole di Don Emilio Carbone in occasione della conferenza stampa per presentare la nuova edizione del Palio della Botte.

La kermesse, tra le più sentite ad Avellino, quest'anno spegne venti candeline. "Raccogliamo le fatiche di questi ultimi venti anni - chiosa Don Emilio - e portiamo avanti una  manifestazione che ha fatto la storia del capoluogo. Purtroppo il Palio non può risollevare le sorti del Centro Storico, ma in essa risiede, comunque, la volontà di preservare il legame con le proprie tradizioni".

15mila euro la cifra utile per mettere in piedi l'appuntamento che animerà le vie antiche del Comune dal 10 al 12 agosto. Come sempre il momento clou sarà rappresentato dal corteo in costume. "È straordinario vedere quanta gente è coinvolta nel Palio, ogni anno cresce la partecipazione. In tantissimi sfilano, gareggiano e danno un contributo alla riuscita dell'evento. Ma soprattutto è bello vedere come di padre in figlio si tramandano i valori e lo spirito di una delle manifestazioni più longeve del capoluogo avellinese - conclude Don Emilio".

Di seguito il programma della XXIV edizione del “Palio della Botte” 

Giovedì 10 agosto dalle ore 19:00

“C’era una volta” GIOCHI ANTICHI per bambini, ragazzi, giovani e famiglie a C.so Umberto I

Villaggio Solidale “IL MONTE DI PIETÀ” 
STAND ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E DI BENEFICENZA

Movimento Difesa del Cittadino (MDC)
Chirs Onlus
Banca Etica
Movimento per la Vita
Un tappo x amare
Progetto Centesimo
Li.Ri.Gì
A.M.I. Avellino
Comitato U.N.I.C.E.F. Avellino
L.I.L.T. Avellino
U.I.C. Unione Italiana Ciechi Avellino
Misericordia di Avellino
G.A.M. Gioventù Ardente Mariana

VISITE GUIDATE GRATUITE NEI LUOGHI D’INTERESSE STORICO-ARTISTICO-CULTURALE DELLA CITTÀ
Raduno dei partecipanti ore 18:00
presso Fontana di Bellerofonte
C.so Umberto I

Venerdì 11 agosto dalle ore 19:00

“PALIO DEI BAMBINI” Anno XIV – Edizione XIV

PALIO DEI BAMBINI - Selezioni, C.so Umberto I
SORTEGGIO CONTRADE – presso il Sagrato Chiesa “S. Maria R. di Costantinopoli”
SPETTACOLI DI SBANDIERATORI e dei "Piccoli Sbandieratori" del Palio
SPETTACOLI DI ATTRAZIONE A TEMA E TEATRO DEI BURATTINI
Villaggio Solidale “IL MONTE DI PIETÀ” 
STAND ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E DI BENEFICENZA

Movimento Difesa del Cittadino (MDC)
Chirs Onlus
Banca Etica
Movimento per la Vita
Un tappo x amare
Progetto Centesimo
Li.Ri.Gì
A.M.I. Avellino
Comitato U.N.I.C.E.F. Avellino
L.I.L.T. Avellino
U.I.C. Unione Italiana Ciechi Avellino
Misericordia di Avellino
G.A.M. Gioventù Ardente Mariana

VISITE GUIDATE GRATUITE NEI LUOGHI D’INTERESSE STORICO-ARTISTICO-CULTURALE DELLA CITTÀ

Raduno dei partecipanti ore 18:00
presso Fontana di Bellerofonte
C.so Umberto I

Sabato 12 agosto dalle ore 19:00 alle 24:00

“PALIO DELLA BOTTE” Anno XX Ventennale, Ediz. XXIV

Villaggio Solidale “IL MONTE DI PIETÀ”
STAND ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E DI BENEFICENZA
Movimento Difesa del Cittadino (MDC)
Chirs Onlus
Banca Etica
Movimento per la Vita
Un tappo x amare
Progetto Centesimo
Li.Ri.Gì
A.M.I. Avellino
Comitato U.N.I.C.E.F. Avellino
L.I.L.T. Avellino
U.I.C. Unione Italiana Ciechi Avellino
Misericordia di Avellino
G.A.M. Gioventù Ardente Mariana

CORTEO STORICO - Ore 19:00 partenza dalla Casina del Principe 
OMAGGIO FLOREALE e dei Ceri, CANTICA ALLA MADONNA ASSUNTA E BENEDIZIONE DELLE CONTRADE DA PARTE DEL NOSTRO VESCOVO nella Chiesa Cattedrale
SPETTACOLI e Giullari di Spade
GARA DEL PALIO e premiazione
CANTICA di ringraziamento nella Chiesa “S. Maria R. di Costantinopoli”

L’INTERA RIEVOCAZIONE STORICA DEL 12 AGOSTO SARÀ TRASMESSA IN DIRETTA TELEVISIVA DA TELENOSTRA (CANALE 189) E PRIMA TIVVÙ (CANALE 90 E 213) IN STREAMING SU PRIMA TIVVÙ A PARTIRE DALLE ORE 19:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Emilio presenta il Palio: "Il Centro Storico e le nostre tradizioni vanno custoditi"

AvellinoToday è in caricamento