Giorgio Tuma in concerto alla Camera di Commercio

  • Dove
    Camera di Commercio
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/11/2016 al 29/11/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

«Si resta impressionati. Una gemma» scrive il Venerdì di Repubblica. «Un’eleganza che fa brillare ciascuna nota e su ogni nota, la magia». È il giudizio che esprime Rockit, il più grande portale di musica italiano. 

Con «This Life Denied Me Your Love», quarto album in studio, martedì 29 novembre, alle ore 21, Giorgio Tuma sbarca all’Auditorium della Camera di Commercio di Avellino per l’unica tappa in Campania del suo nuovo tour. 
Un concerto fuori dall’ordinario, organizzato da Fitz, associazione culturale per la promozione di eventi animata da Luca Caserta e Lello Pulzone. 

L’album del cantautore leccese, licenziato in Europa dalla «Elefant Records» ed in Asia dalla giapponese «Production Dessinee», vanta una serie di prestigiose collaborazioni, da Matilde Davoli a Mike Andrews, da Populous a Laetitia Sadier. Proprio quest’ultima, voce memorabile degli Stereolab accompagnerà Giorgio Tuma ad Avellino per incantare il pubblico della Camera di Commercio in compagnia di Giuseppe Manta alla chitarra/backing vocals, Giulia Tedesco alle tastiere/backing vocals e Gigi Chord ai synth.

Musicista pugliese nato nell'anno di pubblicazione del primo disco dei Clash (1977), gruppo fondamentale nella sua formazione musicale, Giorgio Tuma è cresciuto grazie alle influenze di Nick Drake, Tim Buckley, Tim Hardin, Stereolab, Free Design, Brian Wilson, Piero Piccioni, Piero Umiliani e Armando Trovajoli. 

Il primo disco «Uncolored» esce nel 2005 per la label italiana «L'amico Immaginario», ma dal 2007 Giorgio Tuma passa all'etichetta madrilena «Elefant Records» con la quale pubblica tre dischi e tre sette pollici che lo portano alla ribalta del panorama musicale europeo. 

Il suo ultimo lavoro, «This Life Denied Me Your Love», rappresenta l'evoluzione del suo suono, portando la classicità dei suoi arrangiamenti su un piano più moderno ed elettronico, frutto delle collaborazioni intrattenute con Laetitia Sadier, Michael Andrews, Erlend Oye, Susanna Wallumrod, Lena Karlsson, Matias Tellez, Matilde Davoli e Populous.

Proprio grazie a queste preziose collaborazioni, «This Life Denied Me Your Love» può essere considerato un disco sinfonico, ma anche intimista in cui trovano spazio favole tanto personali quanto universali, in uno straordinario sentiero dove vengono di volta in volta raccolte voci, sonorità, influenze e su tutto proprio quell’eleganza capace di trasformare ciascuna nota in pura magia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • "Prisco e Mostino", la miniserie del Teatro 99 Posti in diretta Facebook

    • 5 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento