menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande successo per la terza edizione del concorso “Città di Pratola Serra- MusicaOltre”

Si è conclusa, con un grande successo, la terza edizione del Concorso Musicale “Città di Pratola Serra- MusicaOltre”

Si è conclusa, con un grande successo, la terza edizione del Concorso Musicale “Città di Pratola Serra- MusicaOltre”, che rappresenta, come ogni anno, un’occasione di incontro, di socializzazione e di crescita professionale per i giovani musicisti emergenti. Per tre giorni si sono esibiti, sul palco dell’Auditorium Giovanni Paolo II di Pratola Serra, scuole medie, licei, gruppi, solisti e cantanti, che hanno dato ognuno il meglio di sé in performances che sono state valutate da un’attenta giuria di professionisti, coordinati sotto la direzione artistica del Maestro Filippo Staiano e della prof.ssa Ivana Pisacreta. Al termine della tre giorni di esecuzioni musicali, la giuria, composta dal Maestro Davide Costagliola, dal Maestro Lucio Matarazzo, dal Maestro Carmelo Ciociano e dal Maestro Massimo Testa, ha decretato e stilato la graduatoria dei vincitori di ogni categoria, i cui premi  sono stati consegnati ieri sera. A condurre la serata, il consigliere comunale Stefania Scannella e il famoso presentatore Tonino Bernardelli. Venerdì pomeriggio l’auditorium di Pratola Serra ha anche avuto l’onore di ospitare Chiara Taigi, soprano di fama internazionale che, nel corso della sua prestigiosa carriera, ha calcato grandi palcoscenici. 
“La manifestazione rappresenta ormai un punto fermo a favore della cultura e si conferma un appuntamento di grande qualità e un veicolo di promozione, a livello regionale, del nostro territorio”, dichiara il Sindaco Emanuele Aufiero. “Investire nella cultura è fondamentale perché alimenta il senso di appartenenza e di identità. Siamo soddisfatti per il positivo riscontro ottenuto anche per questa edizione: le iscrizioni, infatti, sono arrivate da tutta la Campania e hanno superato le 100, cosa che ci spinge a consolidare ed incrementare il valore del concorso. Attraverso questi importanti contesti, i ragazzi potranno arricchirsi e formarsi nella loro crescita artistica ed umana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento