Al centro storico il grande Focarone di San Ciro chiude Terrafuoco

  • Dove
    Collina della Terra
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 31/01/2017 al 31/01/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si chiude stasera, 31 gennaio, l’ottava edizione di “Terrafuoco” manifestazione ideata da Massimo Vietri e organizzata dall’Associazione Caterpillar per animare la Collina della Terra e il centro storico di Avellino. Stasera è il momento del gran finale con l’accensione, alle 19 su Piazza Duomo, del “Focarone di S. Ciro”.

“Stasera si conclude Terrafuoco, aspettiamo tutti gli avellinesi sulla Collina della Terra - dice Massimo Vietri - insieme daremo vita a un momento semplice e bello ma simbolicamente potente, rinnovando il rito del Fuoco che unisce Avellino ai focaroni di tutta l’Irpinia, rinnovando un antico rito contadino che simboleggia la fine dell’inverno e il benvenuto alla nuova stagione. Invito gli avellinesi a portare, se vogliono e possono, qualche buon piatto tradizionale da condividere con tutti. Rinnoveremo in questo modo uno modo di stare assieme antico e popolare, condividendo il cibo e la compagnia per ritrovare quel senso smarrito di comunità di cui la nostra città ha tanto bisogno”.

Completamente autofinanziata, Terrafuoco ha realizzato quattro appuntamenti - l’Epifania con la Festa del Colore, il Premio Nicola Vietri, la Caccia al Tesoro nel centro storico e il Focarone - accomunati dal desiderio di coinvolgere tutte le fasce d’età, di creare occasioni per le famiglie, di promuovere gli artisti del Centro storico e i beni artistici e culturali che insistono su questa porzione di città. 

Stasera il Focarone di S. Ciro sarà acceso alle 19; il Fuoco in antico era l’elemento che allontanava le energie negative, fecondava con le sue ceneri la Terra che in questa stagione si prepara ad uscire dal riposo invernale per donare agli uomini un nuovo abbondante raccolto. 

La lenta e maestosa combustione del Focarone sarà accompagnata da tanta musica, dal blues dei Barabba Blus al vintage di Vinyl Gianpy che, anche in questa occasione, esporrà durante la sua performance i rituali “cartelli” con i più famosi detti e proverbi avellinesi. 

“Terrafuoco” ha il patrocinio morale del Comune di Avellino ed è realizzata con il concorso degli sponsor: Costantino Giordano, Le Masciare di Caterina Martone, Forno Savelli, Il Solco Magico, Acli Avellino, Olindo Coluccino. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Donne e scienza, raccontare il futuro attraverso le passioni del presente

    • 8 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento