menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riparte il Teatro d'Europa, lunedì la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione

Tante le novità per una nuova stagione che, già a partire dall’estate, sarà esaltante e ricca di sorprese

Riparte il “Teatro d’Europa”, con la conferenza stampa di lunedì 15, alle ore 10, nell’ente culturale di Cesinali, fondato da don Ferdinando Renzulli.

Frasca: "Nuovi progetti per dare spazio agli artisti del nostro territorio"

Tante le novità, per una nuova stagione che, già a partire dall’estate, sarà esaltante e ricca di sorprese, per coinvolgere il pubblico in in’atmosfera di condivisione creativa.

“Dopo la sospensione delle attività per il COVID- commenta il direttore artistico Luigi Frasca- ritorniamo a calcare il palcoscenico nella consapevolezza che il teatro aiuta a conoscere la realtà che viviamo. Così, abbiamo elaborato nuovi progetti, anche per dare spazio agli artisti del nostro territorio, allargando la proposta culturale”.

Da settembre a dicembre, la prima rassegna” Una sola voce. L’urlo del Teatro irpino. Il monologo diventa strumento della rinascita teatrale”, che vedrà alternarsi gli autori ed attori del nostro territorio nel dialogo artistico. In estate, nell’area esterna del “Teatro d’Europa”,si terranno gli spettacoli del cartellone estivo, dal tema “E’ per rinascere che siamo che siamo nati… il Teatro è vita”.

“Intratterremo il pubblico con performance brillanti- afferma Frasca- per vivere insieme dei momenti di leggerezza dopo le ansie causate dalla pandemia. La rassegna estiva nasce dall’idea di mantenere sempre vivo il contatto con gli spettatori, in un’estate che sarà particolare, a causa della recessione economica e della paura legata ai contagi, ottimi deterrenti per rinunciare alle vacanze fuori città”-.A febbraio 2021, invece, partirà la stagione invernale con “Dove eravamo rimasti. Vecchi e nuovi successi del teatro d’Europa”.

Continuerà la formazione per gli allievi dell’Accademia, arricchita da una nuova metodologia. “Grazie alla collaborazione con Spied Life- conclude Frasca- siamo l’unico teatro italiano che consentirà di poter seguire sulla piattaforma digitale la didattica e la rappresentazione artistica, con il collegamento in streaming”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento