Eventi

Ecco il programma completo della Candelora 2020: arriva anche Luxuria

Da Avellino a Montevergine tutti gli appuntamenti per la Candelora 2020

Ritorna la Candelora a Montevergine, una festa per i diritti tra devozione e folklore. Mamma Schiavona che tutto puó e tutto perdona è pronta ad accogliere migliaia di fedeli. Il 2 febbraio, come da tradizione, si rinnova la cosiddetta “Juta dei femminielli” per venerare la Vergine.

La celebre salita verso il Santuario di Montevergine chiamata Candelora è un rito popolare che è radicato ormai nel nostro territorio, riuscendo ad unire sotto un’unica bandiera persone di ogni genere e sesso, una festa, ma anche un culto religioso che affonda le sue radici in un passato remoto quando nel 1256 la Madonna, commossa dall’amore di due omosessuali, incatenati sul Monte Partenio a Lei dedicato e condannati a morire di freddo o sbranati dai lupi, li salvò da quella fine crudele riscaldandoli con la Sua luce. Ancor prima, però, a salire su quello che fu il “Monte di Virgilio”, erano i coribanti, sacerdoti della dea Cibele, la Madre nera. Questi per onorare la divinità il 2 febbraio le offrivano in dono il loro sesso arrivando ad evirarsi per rinascere  poi con una nuova identità. Ancora oggi questo freddo giorno d’inverno è un giorno d’offerta  in cui il fedele fa un voto alla Vergine, ma il suo sacrificio si trasforma in balli, risa e divertimento. Dalle 9.30, orario in cui è previsto l'arrivo dei primi devoti, fino a sera, è tutto un divertimento di colori, passioni e suoni che si fondono in onore della Madonna.

La Candelora ormai coinvolge l'intera comunità irpina, non solo Montevergine il 2 febbraio è toccata da questo importante appuntamento, ma anche Mercogliano, Ospedaletto e Avellino che organizzano un ricco programma dedicato a Mamma Schiavona. 

Ecco il programma ufficiale:

Giovedì 30 gennaio 2020

Ospedaletto d’Alpinolo

ore 11.00 | Centro sociale | Incontro con le scuole

CHI HA PAURA DELLE DIFFERENZE?

storie parallele di discriminazione

Saluti

Antonio Saggese - Sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo

Vittorio D’Alessio - Sindaco di Mercogliano

Francesco Iovino - Presidente Ente Regionale Parco del Partenio

Interventi

Michele De Prisco - Esperto di cultura Ebraica

Ottavio Di Grazia - Docente universitario Suor Orsola Benincasa

Vladimir Luxuria - Attivista LGBT

Modera

Nadine Sirignano - Carlo Preziosi - Comune di Ospedaletto d’Alpinolo

Mercogliano

ore 18.00 | Piazzale della funicolare | Istallazione

ISTALLAZIONE RAINBOW CITY

in memoria di Andrea Spezzacatena

a cura di Massimo Saveriano - Art Director

Saluti

Vittorio d’Alessio - Sindaco di Mercogliano

Antonio Saggese - Sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo

Francesco Iovino - Presidente Ente Regionale Parco del Partenio

Con la partecipazione di

Vladimir Luxuria - Attivista LGBT

ore 19.00 | Piazzale della funicolare | Tradizione

Rappresentazione della "Cantata di Zeza e del Ballo Intreccio" eseguita dall'Associazione "La Zeza di Mercogliano " ( Patrimonio Immateriale Culturale Campano )

Avellino

ore 21.30 | Tilt tatoo bar event | Party

#CANDELORA2020

Con la partecipazione di

Vladimir Luxuria - Joe & Stella

Damaso - Cirino

a cura di Claudio Morassi

Venerdì 31 gennaio 2020

Mercogliano

ore 18.30 | Teatro 99 posti | Presentazione libro & flash mob

IL BULLISMO NON INSEGNA. SEGNA!

Andrea, oltre il pantalone rosa

Saluti

Vittorio d’Alessio - Sindaco di Mercogliano

Antonio Saggese - Sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo

Interventi

Teresa Manes - Autrice del libro

Reading a cura di Francesca Battista - Mister Punch

Carlo Cremona - Presidente i Ken

Marco Taglialatela - Ass. i Ken

Modera

Leonardo Festa - Docente di filosofia

con la partecipazione del coro corAcor diretto da Ciro Caravano dei “Neri per Caso” a dal M° Lucia Sacco

donazione al centro antiviolenza Questa casa non è un albergo della Ass. i Ken - Napoli

Avellino

ore 22.30 | Tilt Tatoo Bar Event | Spettacolo teatrale

FAVOLE NUDE: DOVE COLPIRE

di Antonio Mocciola regia di Diego Sommaripa

con Noemi Gherrero e Diego Sommaripa

RED PARTY// deejay Alberto Limone

in collaborazione con Apple Pie

Sabato 1 febbraio 2020

Ospedaletto d’Alpinolo

ore 16.00 | Centro Sociale | Presentazione libro

UN CAFFE’ CON L‘AUTRICE

Senza rosa nè celeste

Saluti

Antonio Saggese - Sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo

Vittorio d’Alessio - Sindaco di Mercogliano

Interventi

Nadine Sirignano - Comune di Ospedaletto d’Alpinolo

Carlo Preziosi - Comune di Ospedaletto d’Alpinolo

Mariella Fanfarillo - Autrice del libro

Donata Ferrante - Ass. i Ken-Avellino

Ileana Capurro - Presidente Ass. ATN - Napoli

Reading a cura di Anna Di Nardo

Modera

Elena Russo - Ass. Apple Pie

ore 18.00 | Centro Sociale | Consiglio comunale aperto

CONFERIMENTO CITTADINANZA ONORARIA

alla SEN. LILIANA SEGRE

Mercogliano

ore 21.00 | Teatro 99 Posti | Spettacolo teatrale

riflessioni di Don Vitaliano della Sala

IL PUNTO PIU’ A SUD

Omaggio a Reinaldo Arenas di Massimo Saveriano e Angelo Di Falco

Musiche di G.B. Husband - Video di Rossella Orsi - Prologo di Carolina Vesce

Ore 23:00 | 35 mm | party

CANDELORA OFFICIAL PARTY: Celebration_Waiting for the light

Priscilla Queen of Mykonos - Special Guest

Domenica 2 febbraio 2020

Ospedaletto d’Alpinolo

dalle ore 12.30 alle ore 20.00 | Piazza Mercato | Tradizione

ESIBIZIONI SPONTANEE DEI GRUPPI E DELLE PARANZE DI MUSICA TRADIZIONALE

Mercogliano

dalle ore 17.00 alle ore 23.00 | Piazzale della Funicolare | Party | Tilt Tatoo Bar Event

CANDELORA XX XX

Dj Reunion - Back to back dei dj irpini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il programma completo della Candelora 2020: arriva anche Luxuria

AvellinoToday è in caricamento