Eventi

Sulla foce del Sele la presentazione dello Sponz Fest

La conferenza stampa domenica 23 agosto

Conto alla rovescia per l'edizione 2020 dello Sponz Festa. La presentazione (aperta solo a giornalisti e volontari) di Sponz acQuà, ottava edizione del festival ideato e diretto da Vinicio Capossela, in programma dal 25 al 30 agosto a Calitri, nei comuni limitrofi dell’Alta Irpinia, della Valle del Sele e verso il mare, dalle sorgenti dell’Ofanto fino alla foce del Sele si terrà domenica in una cornice particolarmente suggestiva ed emblematica. 

La conferenza stampa, infatti, avrà luogo alle ore 11 presso il molo nautico alla Foce Sele, lato Paestum (via Foce Sele).

Il programma e le tematiche di questa edizione del festival saranno presentate dal direttore artistico Vinicio Capossela.

A seguire lo Sponz Fest si unisce a Legambiente Campania in un evento contro l'inquinamento da plastica e rifiuti di fiumi e mari. Dal molo partirà un corteo di piccole imbarcazioni e canoe con volontari armati di retino, guanti e buste per dichiarare guerra ai rifiuti galleggianti e spiaggiati alle sponde del fiume Sele. Gruppi di volontari a terra e gruppi di volontari in navigazione monitoreranno e libereranno il fiume e le sponde dai rifiuti.

I volontari e la stampa saranno accolti da un gazebo dell'associazione ambientalista presso il molo nautico.

La navigazione si concluderà in corrispondenza dell'Heraion alla foce del Sele, conosciuto come tempio di Hera Argiva, poco prima di Ponte Barizzo (località del comune di Capaccio).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulla foce del Sele la presentazione dello Sponz Fest

AvellinoToday è in caricamento