Eclissi parziale, la Luna diventerà rossa: serata magica presso l'anfiteatro di Avella

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Avella
  • Quando
    Dal 16/07/2019 al 16/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Per gli appassionati dell'astronomia, per gli inguaribili romantici, o semplicemente per chi vuole allontanarsi un attimo dalla routine quotidiana, il Siat di Avella organizza in occasione dell'eclissi lunare parziale per una serata all'insegna del romanticismo, dell'arte e del divertimento.
Dalle ore 20.00 l'Anfiteatro apre le porte a coloro i quali vorranno godere la magia delle sue vibrazioni storiche approfittando del momento più suggestivo di questa estate.
Lasciate a casa pensieri e preoccupazioni, munitevi di plaids o coperte, sdraiatevi nell'arena del nostro meraviglioso anfiteatro
e godetevi la serata.
Per gli appassionati di astronomia e osservazione si consiglia di munirsi di telescopi.

Programma della serata:
h.20.00 Arrivo in Anfiteatro
Accoglienza da parte dei membri del Siat
Visita al sito archeologico


Il costo del servizio accoglienza è di € 2,00 p.p.
E' presente all'interno dell'Infopoit Bar area ristoro

Il ticket non include eventuali consumazioni. La prenotazione è obbligatoria

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Giornata Mondiale Malattie Rare: l'evento virtuale organizzato dagli Irpini della Capitale

    • solo domani
    • 1 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento