L'arte di Eliana Petrizzi nel foyer del Teatro

E’ un’artista figurativa che ha raccolto consensi in rassegne d’arte nazionali ed internazionali. Il suo tratto fiammingo con velature ha catturato l’attenzione di Massimo Bignardi e Vittorio Sgarbi. 

Sabato 9 gennaio alle ore 17,30 il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino ospiterà nei suoi due foyer la mostra personale dell’artista avellinese Eliana Petrizzi dal titolo “Rosso che accade”, dodicesimo appuntamento con “Arte in Scena 2015” la più organica e articolata rassegna espositiva in Irpinia, organizzata dal Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino. 

“Arte in Scena” è un progetto di teatro aperto a tutte le forme d’arte, a tutti i linguaggi della cultura e a tutti i talenti che coltivano e difendono il bello, fortemente voluto dal presidente dell’Istituzione Teatro Comunale Luca Cipriano, con la collaborazione dello storico dell’arte Alberto Iandoli, e grazie alla partnership con Progress.

Negli spazi espositivi del foyer del Teatro Comunale di Avellino sarà inaugurata la mostra personale di Eliana Petrizzi che sarà composta da dieci ritratti dipinti con la tecnica dell’olio su tavola e su tela.

Nel corso della serata sarà presentato il libro intervista “Eliana – Intervista sui Colori dell’anima”, scritto dal giornalista Franco Genzale, introdotto da una prefazione dello scrittore Franco Arminio, edito da D’Agostino Editore.

Un’intervista a tutto campo rivolta all’artista irpina, che, partendo dai primi anni dell’infanzia, spazia in maniera schietta e profonda su tutti gli aspetti della vita dell’intervistata, dalla dimensione pubblica e privata ad aspetti più intimamente artistici e creativi. Un viaggio interiore che conduce, più che alla scoperta di una persona, all’ingresso in un mondo inedito di aspetti e percezioni, filtrati attraverso lo strumento insostituibile dell’Arte. 

Il libro è corredato da un’appendice di 80 immagini a colori, che documentano il percorso e la ricerca dell’artista, dagli inizi del suo lavoro, nel 1995, ad oggi. 

Al vernissage di sabato 9 gennaio interverranno, oltre altre all’artista, il sindaco di Avellino Paolo Foti, il sindaco di Montoro Mario Bianchino, il presidente dell’Istituzione Teatro comunale Luca Cipriano, lo storico dell’Arte, Alberto Iandoli, il filosofo Luigi Anzalone, l’editore Angelo Antonio D'Agostino e il giornalista Franco Genzale

La mostra sarà aperta al pubblico dal martedì al sabato, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 fino al 31 gennaio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Inaugura oggi il maxi supermercato Lidl

    • solo oggi
    • 25 febbraio 2021
  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento