rotate-mobile
Eventi Mercogliano

Irpinia Pride 2022, US Avellino e Apple Pie insieme contro le disparità e le discriminazioni

Al Mercogliano Stadium una delegazione della società biancoverde riceverà i rappresentanti dell'associazione per un reciproco scambio di magliette

Alla vigilia della conferenza stampa in cui verrà presentato l’Irpinia Pride 2022 – Rivoluzione di Pace, la manifestazione ideata e promossa dall’associazione avellinese “Apple Pie: l’amore merita LGBT+” in collaborazione con il Comune di Mercogliano, arriva la notizia di un’importante novità.

Infatti, al termine della conferenza – che, lo ricordiamo, si terrà domani, 21 luglio, alle ore 10:30, presso la Sala consiliare del Comune di Mercogliano – ci sarà un altro imperdibile appuntamento, che andrà a scandire il percorso verso il pride irpino del prossimo 30 luglio.

Per l’occasione i colori dell’arcobaleno, rappresentativi dell’orgoglio LGBT+, andranno a fondersi con quelli biancoverdi dell’Avellino Calcio. Conclusasi la conferenza in Comune, intorno alle ore 11:30, i rappresentanti dell’associazione promotrice del pride si recheranno al “Mercogliano Stadium” per incontrare una delegazione del club avellinese e scambiarsi simbolicamente le magliette. I calciatori, perciò, riceveranno la t-shirt con impresso il logo dell’Irpinia Pride 2022 e, a loro volta, doneranno quella dei Lupi. La società, tra l’altro, proprio a Mercogliano sta svolgendo il ritiro pre-campionato.

Dunque un gesto di grande solidarietà e supporto alla lotta contro le disparità e le discriminazioni, quello che andrà a compiere domani l’US Avellino 1912. Un’azione – è proprio il caso di dirlo – per tirare un calcio all’omofobia, dopo il prezioso assist servito da “Apple Pie”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irpinia Pride 2022, US Avellino e Apple Pie insieme contro le disparità e le discriminazioni

AvellinoToday è in caricamento