Dal sardegna all'Irpinia, la voce passionale di Franca Masu in concerto

  • Dove
    Hotel De La Ville
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/04/2018 al 14/04/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Franca Masu arriva a I Senzatempo per il concerto del 14 marzo 2018. All'Hotel de la Ville un grande momento artistico grazie ad un interprete di raro pregio. Franca Masu è l’esponente più internazionale della lingua e della antica cultura catalana ancora vive ad Alghero, in Sardegna. Un'emozione unica la sua voce che racchiude al suo interno la storia e la passione di una terra meravigliosa e unica al mondo. 

Franca Masu, madre del mediterraneo, sabato ripercorrerá un repertorio dove spiccano la sua naturale predisposizione per il jazz e la fantasia nel gioco dell’improvvisazione che la rendono  un’artista originale e  completa. Dalle melodie popolari di Alghero al Fado , dalle sue composizioni originali in italiano al Tango, dalle più struggenti canzoni napoletane a quelle in lingua sarda. Cordemar sviluppa un sapiente intreccio sonoro e artistico tra memoria, poesia ed emozioni

Franca Masu, voce passionale dalla versatile personalità si rivela in tutta la sua pienezza, maturità e ricchezza di registri in un live che a 15 anni dal suo esordio artistico ripercorre un repertorio dove spiccano quella sua naturale predisposizione al jazz e quella fantasia nel gioco dell’improvvisazione che hanno fatto di lei un’artista originale e completa per la presenza scenica e la profondità delle sue doti interpretative. Dalle melodie popolari di Alghero alle sue composizioni originali in italiano, dalle più struggenti canzoni napoletane a quelle in lingua sarda, il live cordemar sviluppa un sapiente intreccio sonoro e artistico tra memoria, poesia ed emozioni. La voce di Franca Masu si incontra con l’arte di grandi musicisti che avvolgono, sostengono e impreziosiscono ogni suo passaggio e ogni sua inflessione con soluzioni sonore sofisticate. Un trio d’eccezione che pur provenendo dal jazz sa tenere ben stretto il laccio con la tradizione per far volare quella che la critica ha già definita “La voce che abbraccia i mari”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Serata street food al Panificio De Nardo di Atripalda

    • solo domani
    • 26 settembre 2020
    • Panificio De Nardo
  • A Nusco ritorna la Festa dell'Unità

    • dal 10 agosto al 12 ottobre 2020
  • Weekend, viaggio in Irpinia tra 'Natura, Cultura e Cantine'

    • da domani
    • dal 26 al 27 settembre 2020
  • Tempo di Vendemmia: da Mastroberardino passeggiate, degustazioni e merende in vigna

    • da domani
    • dal 26 settembre al 24 ottobre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AvellinoToday è in caricamento