Donne di Kobane, l'ultimo singolo dei Lumanera: l'8 marzo la presentazione

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Montemiletto
  • Quando
    Dal 08/03/2020 al 08/03/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Tema
    8 marzo

“Donna di Kobane” è il titolo del nuovo singolo del gruppo folk irpino dei Lumanera, che sarà pubblicato e presentato domenica 8 marzo alle 18:00, al Ludovico Van di Montemiletto, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna. L’evento è stato organizzato dai Lumanera, in collaborazione con Naima-La libreria nel Ludovico e La Bottega delle Arti.

Accompagnato da un videoclip dal forte impatto emotivo, realizzato da Rossella Orsi con immagini del regista Veysi Altay, il testo di Massimo Vietri invita a riflettere sulla vita di alcune donne in particolare, quella vita alla quale non siamo abituati noi occidentali, le guerrigliere Curde. Un lavoro reso possibile anche grazie alla UIKI Onlus, ufficio informazione Kurdistan-Italia e a Michela Arricale che ha facilitato i contatti con la comunità curda.

“Il narratore che sono io - spiega Massimo Vietri - ma che in qualche maniera rappresenta anche la società occidentale, racconta ed esprime la propria ammirazione ed il profondo rispetto per questa donna libera, allo stesso tempo ne riconosce la forza e la potenza sociale, contrapponendola alla propria debolezza “che combatti con i denti anche per noi che siamo spenti”.

Musicalmente il brano è stato riarrangiato dalla Lumanera, band Irpina di cui sono il fondatore. La parte narrativa ha una struttura intima, quasi minimale, per cambiare totalmente nella parte in cui è la “Donna di Kobane” a parlare in prima persona, descrivendo tragicamente vita, morte, amore e sofferenza della sua esistenza.

Potrebbe sembrare una forzatura, un’incoerenza, ma è stata immaginata pensando alla voglia di vivere e di amare di questa donna che, seppur guerrigliera, è una donna che ama, che sogna, che ha bisogno di quella “leggerezza” benefica dell’amore, della vita che si contrappone alla morte, consapevole e fiera del suo ruolo di protagonista nella storia”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Donne e scienza, raccontare il futuro attraverso le passioni del presente

    • 8 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento