rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cultura Taurasi

Taurasi, gli studenti incontrano Claudio e Diana: ambasciatori della posteggia napoletana

Presentazione del libro "Sì, ma il lavoro vero"

Una mattina ricca di emozioni al Castello Marchionale, dove gli alunni e i docenti della Scuola Secondaria di Taurasi e di S. Angelo all’Esca incontrano gli autori Claudio e Diana, ambasciatori della posteggia napoletana nel mondo, che presentano il loro primo libro dal titolo “Sì, ma il lavoro vero?”.

Modera la Professoressa Teresa Carfagna, vicepreside dell’istituto scolastico, prende parte il Sindaco, Dottor Antonio Tranfaglia per i saluti istituzionali.

Una storia di amore e di musica quella di Claudio e Diana, eccellenze del territorio campano, la storia di chi si sveglia per realizzare un sogno e trasformarlo in lavoro vero, superando luoghi comuni e pregiudizi di chi crede che la musica sia solo un passatempo. Il libro è dedicato a chi ha un sogno e lotta per realizzarlo, a chi non ha paura di credere in se stesso, a chi persevera nelle proprie passioni, cura le proprie attitudini, non si arrende mai e mette in atto tutte le strategie necessarie per raggiungere ciò che vuole ottenere. 

Attraverso la musica, sulle note di classici napoletani, affrontano attuali tematiche sociali e ieri, giornata internazionale contro l’omofobia, a Taurasi, si è creata l’occasione per approfondire con gli studenti il tema legato alle discriminazioni, al rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Durante l’incontro, Claudio e Diana sono stati ben lieti di rispondere alle domande poste e a soddisfare tutte le curiosità degli alunni. Gli interventi sono stati intervallati dall’esecuzione di brani live e dalla proiezione dei video, da loro realizzati, dedicati alle discriminazioni sociali e alla pace.

La Professoressa Carfagna ha concluso l’incontro con i ringraziamenti innanzitutto agli alunni, che si sono mostrati attenti ed interessati, ai docenti accompagnatori, all’amministrazione comunale, in particolare modo al Sindaco, sempre presente per la Scuola, e all’amministratore Pierluigi D’Ambrosio, per la fattiva e tempestiva collaborazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taurasi, gli studenti incontrano Claudio e Diana: ambasciatori della posteggia napoletana

AvellinoToday è in caricamento