menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti brasiliani alla Biogem di Ariano per lo studio delle malattie umane

Il centro studi apre le porte all'università di San Paolo per lo studio di nuovi modelli sperimentali

Dal 1 agosto al 30 settembre un corso teorico-pratico su “Modelli sperimentali per lo studio delle malattie umane” aprirà le porte del centro Biogem di Ariano Irpino ad 8 studenti brasiliani laureati in discipline biomediche provenienti dall’Università di San Paolo. 
L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto europeo dal titolo “The role of non-coding RNA in human health and disease” del 7pQ, realizzato da Biogem in collaborazione con l’Università di Napoli “Federico II”, l’Universidade Estadual Paulista del Brasile, l’Instituto de Medicina Molecular del Portogallo.

Il programma introdurrà i giovani ricercatori brasiliani allo studio dei modelli animali di malattie attraverso lezioni magistrali, approfondimenti con tutor dedicati, ed attività pratica di laboratorio. Il progetto si propone di implementare la formazione della comunità accademica brasiliana nella ricerca biomedica, fornendo al contempo ai partner europei opportunità di collaborazioni nel campo della ricerca e della formazione post-laurea.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento