menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Festival Internazionale del Cinema di Roma omaggia Ettore Scola

Il regista di Trevico sarà ricordato il 6 agosto, per lui un momento esclusivo realizzato grazie all'associazione Kinesis

L'Irpinia celebra uno dei suoi artisti più importanti, il regista Ettore Scola. E lo fa in grande stile nella capitale del cinema: Roma.

Grazie alla volontà dell'associazione Kinesis nell'ambito del festival del cinema internazionale, il 6 agosto ci sarà un momento esclusivo in ricordo del regista di Trevico. Tanti gli ospiti irpini che omaggeranno il maestro del cinema: Pino Tordiglione, Modestino di Nenna, Gianbattista Assanti, Raffaele Schettino, e Federico Di Cecilia sono solo alcuni dei nomi che parteciperanno alla kermesse nella splendida location dell'isola tiberina.

La serata lascerà spazio alla riflessione grazie alla proiezione del documentario "Uno sguardo dall'alto", realizzato da Sergio De Piano in collaborazione con Crescenzo Fabrizio, che indaga il rapporto di Scola con la sua terra d'origine: l'Irpinia. A completare il quadro, inoltre, la mostra di pittura di Carla Albanese e quella di scultura di Fulvio Moscaritolo. Infine, l'Associazione Mesali, che riunisce 12 ristoratori irpini, curerà il momento dedicato alla gastronomia proponendo tipiche pietanze irpine, per raccontare il nostro territorio anche attraverso il cibo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento