menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La proposta di Bruno Gambardella: "Intitolare una via o una piazza di Avellino ad Aldo Masullo"

Il portavoce regionale di Più Europa scrive a Festa: "La città ricordi il suo cittadino onorario"

"Ricordiamo degnamente Aldo Masullo. Avellino ricordi il suo cittadino onorario". E' questo l'appello che il portavoce regionale di Più Europa, Bruno Gambardella, ha rivolto all'amministrazione comunale, in memoria del filosofo originario del capoluogo irpino, venuto a mancare lo scorso 24 aprile all'età di 97 anni.

Gambardella: "Chiedo al sindaco di farsi promotore di quest'iniziativa"

Ecco la nota del portavoce regionale di Più Europa, già Assessore alla Cultura del Comune di Avellino: "Nei giorni scorsi il Comune di Napoli, su proposta del sindaco Luigi De Magistris e dell'assessore Alessandra Clemente, ha intitolato una piazza ad Aldo Masullo, filosofo e politico originario e cittadino onorario di Avellino. La commissione toponomastica della città partenopea ha chiesto una deroga alla Prefettura affinché questo omaggio a Masullo, scomparso il 24 aprile all'età di 97 anni, potesse avvenire a soli due mesi dalla sua dipartita. Chiedo a Gianluca Festa, nella sua qualità di Sindaco e di assessore alla cultura, di farsi promotore di un'analoga iniziativa affinché anche la città di Avellino possa tempestivamente ricordare il suo concittadino onorario attraverso l'intitolazione di una strada o di una piazza della città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 67enne deceduta al Moscati

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, due anziani deceduti al Frangipane

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento