Presentata ad Avellino l'opera di Guido De Maio: "La vita a brandelli"

A moderare l’evento, Roberta De Maio, dell’Associazione culturale PER AENIGMATA

Proprio in questi minuti, presso il Circolo della stampa ad Avellino, si sta presentando l’opera di Guido De Maio, “La vita a brandelli”. A moderare l’evento, Roberta De Maio, dell’Associazione culturale PER AENIGMATA. 

Quella di Guido De Maio è una proposta diversa, innovativa. Lui, magistrato di lungo corso e di rilevante carriera, ha narrato alcuni episodi o fatti dei 50 anni di professione. Ora che i giochi sono compiuti, i parenti più stretti (figli e nipoti) meditano su quella narrazione e, prendendovi spunto, si confrontano con il narratore e tra di loro. 

Avellino Today ha raccolto le dichiarazioni dell’autore:  

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

  • Autostrada: nasce l'Avellino-Salerno-Reggio Calabria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento