rotate-mobile
Cultura

Presentata l’Associazione “Poesia Blues”, nata in memoria di Vincenzo Serino

Nella prestigiosa sala conferenze di Villa Amendola, sede del museo civico di Avellino, si è tenuto l’evento “Viaggerai nel tempo come il falco e il suo tramonto”

Nella prestigiosa sala conferenze di Villa Amendola, sede del museo civico di Avellino, si è tenuto, lo scorso 19 ottobre, l’evento “Viaggerai nel tempo come il falco e il suo tramonto”, dedicato a Vincenzo Serino, in arte Blues, amato artista avellinese, scomparso nel settembre 2020, all’età di 55 anni. Durante l’evento, patrocinato dal Comune di Avellino e introdotto dal Maestro Giovanni Spiniello, è stata presentata l’Associazione “Poesia Blues”, nata in memoria di Vincenzo Serino, che ha lo scopo di favorire la diffusione dell’arte nelle forme della poesia, della musica, del teatro e di andare incontro ad artisti che meritano di essere conosciuti da una platea più ampia. Vincenzo Serino era un cantattore, ossia un autore di testi, talvolta malinconici, talvolta ironici, ma sempre intrisi di sentimento, che interpretava accompagnato dai gruppi musicali che si esibivano con lui, prevalentemente nei locali notturni. Le sue poesie, ispirate da una particolare sensibilità d’animo, parlano al cuore di chi ascolta, innescando un ritorno di connotazioni emotive sempre più intense. Animato da un amore viscerale per la città di Avellino, ha lasciato nel testo “La mia città” un documento di singolare valore artistico che, da un lato ne descrive con genuina spontaneità i ricordi del centro storico, dall’altro ne denuncia le ferite mai cicatrizzate dopo le due grandi tragedie che ne hanno cambiato l’assetto: il bombardamento del 1943 e il terremoto del 1980. Nel corso dell’incontro è stata annunciata la pubblicazione di un libro contenente i testi di Vincenzo Serino – Blues, che sarà disponibile in un prossimo evento che si terrà presumibilmente nel mese di dicembre, in data da destinarsi. L’evento del 19 ottobre, data del compleanno di “Blues”, è stato il primo di quelli che l’Associazione “Poesia Blues” intende organizzare affinché il patrimonio artistico di Vincenzo Serino venga custodito e resti nel tessuto culturale della sua amata Città. 

Martina Villani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata l’Associazione “Poesia Blues”, nata in memoria di Vincenzo Serino

AvellinoToday è in caricamento