rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cultura

Piccoli lettori crescono, un successo l'iniziativa di Ebbridilibri

Intervistati dalla maestra Marina Siniscalchi, i ragazzi hanno incantato la platea grazie ad un lessico preciso e riflessioni singolari

La pratica si chiama tecnicamente 'circle time', ed è una delle metodologie vincenti nella gestione della classe; e Marina Siniscalchi, del team Ebbridilibri, con Gennaro Francesco, Antonio, Eddy, Sophia, Giulia, Lorenzo e Amedeo, alcuni alunni della sua quinta C, ieri sera, nella piazzetta antistante alla libreria Mondadori, ha voluto offrirne un assaggio, proponendo il risultato di un percorso fatto negli anni, dedicato alla promozione della lettura e a quella che lei stessa ama definire Sala Lettura (ossia il momento quotidiano in cui le sue classi si trasformano in sala di biblioteca e i suoi piccoli alunni in lettori attenti delle ultime novità editoriali nel campo della letteratura per ragazzi). 

"Seduti su sedie di legno, in cerchio, i ragazzi sono stati 'intervistati' dalla maestra Marina sui libri preferiti letti durante l'anno (all'incirca trenta a testa....hanno dichiarato con orgoglio!!!!) - scrive l'associazione Ebbridilibri - Dietro di loro tanti bambini di varie età che hanno seguito incuriositi, attenti e partecipativi, tutta la presentazione il cui obiettivo era quello di invitare a nuove letture suggerendo libri da portare in vacanza. Poi c’erano i genitori compiaciuti ed emozionati, mentre i passanti e gli avventori della libreria sostavano incantati dalla meraviglia che si palesava davanti ai loro occhi: piccoli grandi lettori con disinvoltura e un lessico preciso e forbito hanno presentato le ultime uscite dedicate loro da un'editoria, quella italiana, sempre più attenta all'infanzia e all'adolescenza. La serata è stata un susseguirsi di book trailers su generi diversi, che hanno catturato l'attenzione dei tanti bambini accorsi ad ascoltare, pronti a fare domande ai compagni presentatori. Anche gli adulti hanno voluto annotare qualche titolo sul taccuino, incuriositi dalla descrizione accattivante dei piccoli lettori. Indimenticabile il momento in cui Eddy, parlando dell'ultima uscita editoriale di Antonio Ferrara, "Respiro", ha letteralmente catalizzato l'attenzione sull'epigrafe del libro, una frase di Joseph Conrad, quanto mai attuale:"Nella vita, capite, non c'è gran scelta. O marcire o ardere". Forse occorre davvero iniziare a 'respirare' con i nostri bambini, grandi maestri di vita!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli lettori crescono, un successo l'iniziativa di Ebbridilibri

AvellinoToday è in caricamento