menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patto di ferro a Lapio per l'Avellino-Rocchetta

Alla fine del convegno il Vice Governatore insieme ai deputati Angelo Antonio D’Agostino, Giancarlo Giordano e Luigi Famiglietti hanno firmato un documento (patto di ferro è stato definito) con il quale si sono impegnati a respingere la proposta di dismissione della linea ferroviaria

Grande successo per l’iniziativa “Se una sera d’autunno, un viaggiatore…”che si è tenuta a Lapio domenica nella sala consiliare alla presenza di tante personalità politiche. Ad aprire i lavori il sindaco del Comune di Lapio – Prof. Natalino Fabrizio e la dott.ssa Carmelina D’Amore, consigliere comunale e coordinatrice dell’evento. “Un’occasione preziosa che a partire dal valore affettivo e poetico del treno ci ha portato a discutere delle strategie di sviluppo del nostro territorio.  È necessario fare sinergia tra i diversi comuni e presentare una proposta concreta di sviluppo alla Regione.” Ricchi e diversificati gli interventi che si sono succeduti: 

A concludere i lavori il Vice Governatore della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola entusiasta dell’iniziativa e legato per le sue origini all’Avellino Rocchetta che ha dichiarato:” Noi dobbiamo creare un’idea di sviluppo intorno a questa linea che diventi un’ asse attrezzato. Ci sono le condizioni culturali e politiche per creare una filiera virtuosa fatta di cittadini, mondo ambientale, associati, Regione Campania, sistema delle autonomie locali, e il governo nazionale. Alla fine del convegno il Vice Governatore insieme ai deputati Angelo Antonio D’Agostino, Giancarlo Giordano e Luigi Famiglietti hanno firmato un documento (patto di ferro è stato definito) con il quale si sono impegnati  a respingere la proposta di dismissione della linea ferroviaria Avellino Rocchetta e si verifichino fin da subito le condizioni per una sua riutilizzazione da concertare con le comunità locali, Regione, Provincia e Associazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento