Liturgie di Pasqua senza fedeli, in diretta tv le celebrazioni con il Papa

Una programmazione speciale e in diretta sul Canale della Cei

Il Coronavirus non ferma le celebrazioni liturgiche che ovviamente saranno a porte chiuse senza l’accesso di pubblico di fedeli per rispettare il divieto del Governo sugli assembramenti, ma visibili attraverso i mezzi di comunicazione. 

 Tv2000, emittente della Cei, ha dedicato alle celebrazioni pasquali una programmazione speciale in diretta con papa Francesco.

La programmazione 

Domenica 5 aprile alle ore 11 la messa delle Palme e al termine la recita dell’Angelus; giovedì 9 alle 18 la Messa in Coena Domini; venerdì 10 alle ore 18 in diretta la celebrazione della Passione e alle 21 la Via Crucis sul sagrato della Basilica di San Pietro in Vaticano; sabato 11 alle ore 21 in diretta dalla basilica vaticana la veglia pasquale; domenica 12 aprile alle 11 la messa di Pasqua e la benedizione ‘Urbi et Orbi’ e alle 21:05 l’intervista integrale a Papa Francesco protagonista del programma ‘Io Credo’; lunedì 13 aprile alle ore 12 la recita della preghiera Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento