menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Open day all'Istituto Alberghiero

Per l’occasione sarà aperta non solo  la storica sede di Valle

Sabato 23 gennaio, dalle ore 10 alle 19, si svolgerà  l’Open Day dell'IPSSEOA (Istituto Alberghiero) "Rossi-Doria" di Avellino. L’evento, ricorda la dirigente Maria Teresa Cipriano, è stato pensato ed organizzato per far conoscere ad un più vasto pubblico la consolidata identità dell’istituto e le molteplici innovazioni didattiche ed extracurriculari avviate nell’ultimo biennio: “ l’Open Day - aggiunge- non è un semplice appuntamento rituale ma un utile strumento di riflessione sulle nostre  specificità, che proponiamo con orgoglio alla comunità avellinese e della provincia”.

Per l’occasione sarà aperta non solo  la storica sede di Valle (dove i laboratori di gastronomia ed ospitalità alberghiera sono stati totalmente ristrutturati dal punto di vista della sicurezza e, cosa che non guasta mai, ripensati anche nell’aspetto estetico) ma anche la sede centrale di via Filippo Visconti, inaugurata lo scorso maggio e subito trasformatasi in febbrile fucina di attività che bene esprimono la nuova ‘filosofia’ di uno staff dirigenziale intenzionato  ad unire organicamente la tipicità dell’istituto con  originali e rinnovate prospettive di crescita ed integrazione sociale.

E così, affermatosi come  fondamentale  punto di riferimento per  la promozione del turismo enogastronomico, su cui si fondano le speranze di  sviluppo dell'Irpinia, ora  l’istituto si segnala anche per la poliedricità di interessi e itinerari culturali:  gli studenti possono accedere a percorsi interdisciplinari fondati sull’ impegno civile e sulla specializzazione culturale (educazione alla sicurezza e alla cittadinanza, cultura della tolleranza per prevenire dolorosi fenomeni di bullismo, cultura e salute alimentare) oppure finalizzati all’approfondimento di tematiche professionali (ottenendo attestati che ne arricchiscono il curriculum, come ad esempio quello di alimentarista). Vanno pure segnalati i corsi di lingua straniera (inglese e francese), che si concludono con le relative certificazioni europee, e gli sportelli di approfondimento didattico.  Ancor più originali sono le attività aggiuntive di ‘coding’, finalizzate allo sviluppo del pensiero computazionale, ed i tanto apprezzati laboratori artistico-espressivi ( dedicati a danza, musica, canto, recitazione) che assecondano la creatività e la sensibilità dei ragazzi. È infine garantito il servizio di consulenza psicologica, aperto anche alle famiglie. 

Attraverso l’Open Day (che si replicherà sabato 13 febbraio) “Il Rossi-Doria”  potrà di sicuro  evidenziare la consolidata capacità di sapersi mettere in  sinergia con la società civile, le istituzioni ed il mondo del lavoro. E intanto, dal quattro febbraio, cominceranno le tanto attese "lezioni di cucina" aperte  ai cultori dell’enogastronomia.

    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento