Al Carcere Borbonico la mostra di Raffaele Della Fera: "Dobbiamo salvaguardare la bellezza del creato"

L'artista è tornato ad Avellino per esporre le sue opere

"Dobbiamo salvaguardare la bellezza del creato". Esordisce così, Raffaele Della Fera, nel corso dell'intervista rilasciata ai microfoni di Avellino Today. 

L'artista, nella giornata di oggi, presso il Complesso Monumentale Carcere Borbonico di Avellino, è tornato a incantare il pubblico del capoluogo irpino con l'antologica "In Cammino". 

La mostra è stata curata dalla giornalista Stefania Marotti e ha visto l'intervento di Giovanna Nicodemi e Alessandro Di Napoli. 

L'artista non si è nasconde, raccontando "la genesi" delle sue opere:

"Il mio percorso è teso a riscoprire il bello; una strada che seguo da quando ero bambino. Io credo che, per poterci abituare nuovamente al bello, dobbiamo imparare a coltivarlo ogni giorno". 

Nel video, la nostra intervista a Raffaele Della Fera. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento