Cultura

Mercatini, pista di pattinaggio e luminarie: Avellino si prepara al Natale

Dal primo dicembre dovrebbero partire i tradizionali mercatini di Natale con più di 30 espositori tra artigiani e stand gastronomici

Come già anticipato nei giorni scorsi Palazzo di Città sta organizzando le iniziative legate alle feste natalizie.

Dal primo dicembre il Corso dovrebbe iniziare ad ospitare le tradizionali casette in legno. L'obiettivo è non farsi trovare impreparati come negli anni precedenti. Dunque è partita la corsa per avviare il cartellone di quello chè l'ultimo Natale dell'amministrazione targata Foti.

L'assessore Arturo Iannaccone ha istituito un tavolo insieme ad Associazioni e attività commerciali per trovare un punto comune. Si punta ad occupare circa 30 casette creando un mercatino di Natale attraente e accativante grazie alla partecipazione di artigiani e produttori gastronomici. Tra le attività pronosticate anche una pista di pattinaggio e un trenino capace di attirare i bambini da tutta la provincia. Il budget come al solito è ridotto, si parla di 40mila euro, dunque l'idea è trovare uno sponsor privato per allestire un albero di Natale in Piazza Libertà originale e maestoso come quello dell'anno scorso. Anche nelle strade periferiche  saranno installati dei simpatici alberi di Natale, mentre per quanto riguarda le luminarie saranno ad appannaggio delle strade più commerciali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini, pista di pattinaggio e luminarie: Avellino si prepara al Natale

AvellinoToday è in caricamento