Manocalzati, fiera del libro per due giorni

Quest’anno la VI edizione sarà ospitata dalla Pro Loco nel suggestivo castello di San Barbato.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AvellinoToday

Tutto pronto per la fiera del libro. Un appuntamento che, dal 2010, propone una cultura radicata nel sociale con al centro il libro come strumento di cambiamento.

Quest’anno la VI edizione sarà ospitata dalla Pro Loco di Manocalzati nel suggestivo castello di San Barbato.

«Un buon libro – precisa l’editrice Donatella De Bartolomeis, anima e riferimento della manifestazione – stimola la riflessione, apre la mente, rende liberi e la libertà è scomoda e fa paura. È scomoda per chi detiene il potere, fa paura al popolo perché richiede assunzione di responsabilità. Ma è proprio in quest’ottica che bisogna muoversi se si vuole cambiare concretamente qualcosa. È necessario risvegliarsi, rieducare le coscienze, confrontarsi e proporre soluzioni più che piangere sui problemi. È per questo che ogni convegno affronterà una problematica in maniera concreta, con esperti a confronto che informano, ma anche propongono soluzioni, sta a noi l’abilità di coglierle».

Spazio anche al benessere con una serie di attività e consulenze personalizzate, tutto a titolo gratuito. E ad arricchire la 3 giorni, anche laboratori gratuiti per bambini e adolescenti, presentazioni, mostre fotografiche e di pittura, musica live e performace teatrali.

«Un calendario ricco e intenso che vedrà la partecipazione anche di autori dalla Svizzera e dal Messico», conclude la direttrice artistica. Si parte il 7 maggio con il taglio del nastro. Diversi i momenti di confronto in calendario: nel giorno dell’apertura i direttori delle testate locali si confronteranno sul futuro della comunicazione.

Venerdì 8 maggio spazio invece ad ambiente e territorio. L’emergenza violenza sulle donne sarà infine il file rouge della giornata di chiusura della fiera.

I più letti
Torna su
AvellinoToday è in caricamento