Venerdì, 19 Luglio 2024
Cultura

"Le Radici delle Nuvole", al via il Festival Itinerante diretto da Franco Dragone

Un risultato ottenuto grazie alla partecipazione del Poc Regionale cultura e alla interlocuzione fruttuosa con l’assessore regionale al turismo Felice Casucci. Il Festival vede la partecipazione di attori nazionali internazionali regionali e locali

Il Festival del teatro “Le radici delle nuvole”è frutto dell’impegno del maestro Franco Dragone, di tutto il suo staff e di 6 comuni (Calitri capofila, Cairano, Aquilonia, Bisaccia, Conza della Campania e Sant’Angelo dei Lombardi) e delle associazioni teatrali presenti sul territorio. Un Festival del teatro in Alta Irpinia non c’è mai stato, eppure questa terra ha dato i natali a un grande maestro come Franco Dragone. Un risultato ottenuto grazie alla partecipazione del Poc Regionale cultura e alla interlocuzione fruttuosa con l’assessore regionale al turismo Felice Casucci. Il Festival vede la partecipazione di attori nazionali internazionali regionali e locali. La durata del festival è di due mesi, il teatro sarà itinerante ci saranno laboratori didattici, spettacoli, atti unici, cicli di letture, mostre di pittura, balletti, stand di degustazione dei prodotti tipici. Si parte da Calitri venerdi’ 8 luglio con lo spettacolo ”Festa di Piedigrotta”di Raffaele Viviavi con la regia del maestro Ernesto Lama. Si finisce a Calitri il 3 settembre con la compagna Ucraina Di Elena Kolyadenko.

"Ci saranno importanti spettacoli, con giovani attori e altri con attori internazionali"

L’evento è stato presentato oggi, presso il Circolo della stampa di Avellino, alla presenza dei sindaci dei comuni coinvolti,di Ernesto Lama e dei rappresentanti delle associazioni teatrali: “Abbiamo avuto un finanziamento regionale da 100mila euro e, grazie a questa rete di comuni, abbiamo realizzato un teatro itinerante", dichiara il sindaco di Calitri, Michele Di Maio. "La novità è che ci saranno anche attori locali. Ci saranno importanti spettacoli, con giovani attori e altri con attori internazionali. Un progetto da ripetere anche l’anno prossimo e che si aggiunge anche allo Sponz Fest di agosto, che avrà la terra come tema principale”, conclude.

“Questo progetto nasce a Cairano e rappresenta un’importante iniziativa, riuscita molto bene", conferma il sindaco di Cairano, Luigi D'Angelis. "Abbiamo voluto continuare coinvolgendo i giovani, le associazioni e non solo”.

IMG-20220706-WA0067-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le Radici delle Nuvole", al via il Festival Itinerante diretto da Franco Dragone
AvellinoToday è in caricamento