menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le eccellenze di Taurasi si promuovono con "comuni in comune"

Anche Taurasi entra nella rete del progetto di marketing territoriale che sta promuovendo l'Irpinia gratuitamente in Italia

"Comuni in comune" registra l'ingresso di un altro importante tassello nel puzzle di comuni interessati alla promozione del territorio irpino. Recentissima l'affiliazione di Taurasi, con la delibera che sancisce l'adesione al progetto di uno degli avamposti vitivinicoli irpini per eccellenza, con cui il comune irpino incrementerà la propria visibilità, al di là dell'usuale turismo di prossimità. Le eccellenze taurasine, come d'altronde quelle di tutti i comuni già aderenti o che aderiranno al progetto, saranno promosse attraverso poster turistici di grande formato, in maniera del tutto gratuita per le casse comunali, in numerose postazioni collocate strategicamente al di fuori della Regione Campania.

Sul piano turistico, difficile non associare Taurasi al suo storico vino rosso DOCG. Perfino il famoso Castello Marchionale, che troneggia nello splendido borgo storico del paese, contribuisce a promuovere il suo prodotto principe: "Nelle scuderie del Castello infatti - ricorda il primo cittadino Tommaso Cozzolino - è accolta l'Enoteca Regionale col suo esclusivo percorso sensoriale, un vero vanto per la nostra comunità e che non trova eguali altrove". Grande visibilità sarà conferita anche agli eventi e alle manifestazioni "in particolare - continua Cozzolino - ricordiamo Enologic, fiera del vino e sagra enogastronomica dedicata al Taurasi, che anche quest'anno popolerà il Paese nei cinque giorni a cavallo di Ferragosto". Proprio il Sindaco è stato il principale fautore dell'affiliazione di Taurasi a "Comuni in comune", convinto, come molti altri primi cittadini, che "fare sistema sia il migliore metodo per promuovere il territorio".

Sul versante esecutivo, intanto, pronte altre installazioni nei comuni in provincia di Avellino, che daranno seguito agli accordi già intercorsi con le amministrazioni rientranti nel progetto, così come già accaduto per il poster che campeggia sulla trafficata via Due Principati a Forino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento