menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Mela d'Oro ad Avella: i nomi dei vincitori

Serata da incorniciare organizzata dall'associaziine Mela diretta da Riccardo D'Avanzo

Grande successo e riscontro di pubblico,  per la 4° edizione del festival canoro, per giovani e gruppi dai 12 ai 16 anni, “La Mela d’Oro”, che si è svolto domenica 15 Novembre, all’interno del teatro comunale “Biancardi” di Avella.

L’evento, organizzato dall’Associazione “MELA” presieduta da Riccardo D’Avanzo, si è rivelato per l’ennesima volta una garanzia di qualità artistica, partecipazione e  professionalità. 

Nove sono stati i concorrenti in gara, provenienti da diversi paesi della Campania, divisi tra gruppi, solisti, cantautori e duetti i quali hanno mostrato una palese passione ed un grande impegno ad esibirsi per questo “piccolo” festival della canzone Avellana. 

Naturalmente non sono venuti meno quelli che, sostanzialmente, sono gli obiettivi prioritari che la compagine associativa persegue in particolare per i giovani: divertimento, aggregazione e impegno sociale. 

Dopo una breve presentazione da parte del presidente della associazione che ha dato il via alla serata nel teatro “Domenico Biancardi”, il  palco lasciato a Roberto Luciano ed Alessia Conte, due validissimi giovani avellani, già affermati nel sociale e volti noti dello stesso paese, i quali hanno condotto la serata allietando il pubblico presente e numeroso, con vera professionalità, mostrando anche, in giusta dose, uno spiccato senso dell’umorismo nel presentare gli artisti, dando una nota di freschezza e rivelando una spontanea padronanza “di palco”.

Dal punto di vista tecnico e organizzativo, come oramai consolidato, massima funzionalità garantita dai ragazzi della “MELA” i quali, di volta in volta, acquisiscono e dimostrano sempre più capacità professionali.

La giuria, composta da maestri e musicisti: Francesca Canonico, Marisanta Montanaro, Nadia Sodano, Carmine Cavezza e Egidio Napolitano, sono stati realmente in seria difficoltà nel “giudicare” i concorrenti in gara a causa della sorprendente bravura, intesa sotto tutti gli aspetti: vocalità, presenza scenica, interpretazione, particolarità dei brani presentati, da tutti i talentuosi ragazzi in gara.

Diversi anche gli ospiti di eccezione che si sono esibiti nelle varie pause: il giovanissimo tenore Matthew Lamberti; il musicista Franco Acierno; le bravissime Marisanta Montanaro e Nadia Grace, “Luka Borrelli & Gli Stati d’Anima” che hanno aperto e chiuso la serata, oltre a Stefania Acierno vincitrice della passata edizione della “Mela d’Oro”.

A tutti i concorrenti è stato consegnato un attestato di partecipazione e, alla fine sono risultati vincitori i seguenti ragazzi:  

prima classificata: Simi Mitilini, 14 anni di Napoli, con il brano  “I know were I've been” di  Queen Latifah;

seconde classificate: il duo Ludovica Gangemi e Annarita Sepe, 16 anni di Avella, con il brano “One ok Rock” di  Heartache;

terzi classificati: I Black Out, 16 di Cicciano, con il brano “Un amore così grande” di Claudio Villa (versione rock);

premio della critica assegnato ad Ilaria Ercolino, 15 anni di Monteforte Irpino, con il brano “Non mi ami” di Giorgia.

Insomma, una ennesima serata all’insegna del divertimento,della spensieratezza, dell’amicizia e anche della buona musica. 

Per quanto riguarda i prossimi impegni dell’Associazione “MELA”, appuntamento con la nuova edizione della “Festa della Saggezza”, che si terrà martedì 8 Dicembre, presso la sala “G. Siani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento