menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Liceo Classico Pietro Colletta ha fatto incetta di premi

a scuola ha partecipato al concorso con il lavoro teatrale "OrphEu", ideato e prodotto nell'ambito del progetto Ludi Liberales, di cui è coordinatrice la prof.ssa Rossella Farese, e che si avvale dell'apporto dei consulenti esterni Luigi Frasca e Angela Caterina

Il Liceo Classico Pietro Colletta ha fatto incetta di premi alla premiazione per il Concorso Nazionale di teatro nelle scuole, tenutasi il 1 giugno alle ore 19.00 a Castel di Sangro. Il concorso, ha visto la partecipazione di 24 scuole di ogni ordine e grado, provenienti da tutto il territorio nazionale. Oltre a riportare i premi per migliori coreografie, migliore coro, migliore attore e migliore spettacolo delle scuole secondarie di II grado, il Liceo Colletta ha ottenuto il premio più ambito del concorso, quello di migliore spettacolo in assoluto. La scuola ha partecipato al concorso con il lavoro teatrale "OrphEu", ideato e prodotto nell'ambito del progetto Ludi Liberales, di cui è coordinatrice la prof.ssa Rossella Farese, e che si avvale dell'apporto dei consulenti esterni Luigi Frasca e Angela Caterina. Gli alunni del progetto appartenenti a diverse sezioni del Liceo, dalla V classe ginnasiale al II Liceo, si sono esibiti in uno spettacolo sul mito di Orfeo ed Euridice, visto nell'evoluzione storica e culturale attraverso le sue diverse versioni, da Virgilio fino ai drammi del novecento di Cocteau e di Anouilh, passando per Poliziano, Rilke e altri autori, sulle note di Monteverdi, Gluck e Roberto Vecchioni. Il coro si è esibito oltre che sulle musiche di repertorio, anche su quelle ideate appositamente dal Maestro Carmine D'Ambola. Un altro grande apporto dal punto di vista musicale è stato fornito dell'alunno Emilio D'Amore, che ha creato la colonna sonora di alcune scene dello spettacolo. Il premio al migliore attore è andato ad Alfonso Strumolo, che ha dato corpo e voce al personaggio di Orfeo in molte scene dello spettacolo; una menzione speciale e' andata anche ad un altro attore del gruppo, Giuseppe Cavaliere, che ha saputo spaziare dai ruoli comici a quelli drammatici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento