rotate-mobile
Cultura Senerchia

Esce la Guida del Sentiero Italia CAI: viaggio in Campania, Puglia, Basilicata e Molise

La prima tappa descritta nel IV° volume percorre il sentiero Senerchia - M. Polveracchio - Acerno

È uscito il vol. 4 della Guida del Sentiero Italia CAI, edita da Idea Montagna. È il penultimo, in ordine di pubblicazione, dei 12 che coprono l'intero itinerario del S.I. lungo lo stivale e le isole. Si tratta della nuova guida del trekking più lungo del mondo, il Sentiero Italia CAI, ben 7638 km in oltre 500 tappe. Per raccontarlo tutto è stata realizzata una guida in 12 volumi in collaborazione fra CAI e Idea Montagna, che percorre e descrive l’intero Sentiero.

Il Volume 4 (di 512 pagine), contiene introduzioni generali e numerosi approfondimenti oltre alle dettagliate relazioni di tutte le 53 tappe del S.I. tra Senerchia e Isernia, senza dimenticare la lunga diramazione proveniente dalla Puglia e quella che si dipana sui Monti Lattari. 

Le guide saranno disponibili sugli store dei siti Idea Montagna e Club Alpino Italiano e in tutte le librerie della penisola, in particolare quelle specializzate nell’outdoor.

Gli autori

  • Corrado Palumbo nasce a Bari il 18 maggio 1962. Dal 1985 è agente di assicurazioni ed è, inoltre, Guida Escursionistica Assoguide. Da oltre 40 anni si avventura su sentieri di montagna.
  • Vito Paticchia è salentino di nascita, emiliano di adozione, socio Cai e Guida Ambientale Escursionistica. Ha ideato e progettato cammini di lunga percorrenza: dalla Linea Gotica alla Via della Lana e della Seta, scrivendo e curando le rispettive guide e cartografie.
  • Michele Renna classe 1979, è accompagnatore di Escursionismo e membro della commissione regionale CAI-TAM, oltre che istruttore nella Scuola Regionale di Escursionismo Campania. “Vive” ormai da 10 anni per 150 giorni l’anno in montagna, con la stessa professionalità di un lavoro, compiendo escursioni anche esplorative in tutto l’Appennino.
  • Francesco Raffaele ha studiato l’Egitto Pre- e Protodinastico, pubblicando articoli, tenendo conferenze in Italia e all’estero e curando l’edizione degli atti del Primo Congresso Egittologico Napoletano. Esplora e fotografa da vent’anni le montagne, la natura e i paesaggi dell’Appennino Meridionale e Centrale.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce la Guida del Sentiero Italia CAI: viaggio in Campania, Puglia, Basilicata e Molise

AvellinoToday è in caricamento