menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bicentenario Francesco De Sanctis: moneta d'argento commemorativa

Francesco De Sanctis, massimo esponente italiano della critica romantica, nato a Morra nel 1817

Per il bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, massimo esponente italiano della critica romantica, nato a Morra nel 1817, la Zecca dello Stato emetterà la moneta d'argento da 5 euro commemorativa.

Le caratteristiche artistiche  della  moneta  sono  state cosi' determinate: sul dritto Francesco De Sanctis da un'opera di Francesco Saverio Altamura, custodita al Museo San Martino  di  Napoli;  nel  giro,  la scritta «repubblica  italiana»,  alla  base  del  ritratto,  il  nome dell'autore «a. masini»; in basso, elemento  di  alloro,  simbolo  di sapienza. 

Sul rovescio busto femminile, allegoria della  letteratura,  che prende vita dal  corpo  del  calamaio,  simbolo  della  scrittura:  i capelli si dispiegano fluenti, come pagine nastriformi di  un  libro, su cui sono incisi alcuni titoli delle opere di Francesco De Sanctis; nel giro, la scritta «francesco de sanctis»; nel campo  di  sinistra, «r» identificativo della Zecca di  Roma;  nel  campo  di  destra,  il valore «5 euro»; in basso, le date «1817» e  «2017»,  rispettivamente anno di nascita di De Sanctis e anno di emissione della moneta;  alla base del calamaio, elemento di alloro. Sul bordo godronatura spessa continua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento