rotate-mobile
Cultura Lacedonia

Le foto di Frank Cancian raccontate da Francesco Faeta a Rai Radio 3

Cancian fu autore di uno straordinario studio fotografico di comunità, che sessant'anni dopo avrebbe donato alla comunitaà lacedoniese la collezione principale del MAVI

Martedì, 20 febbraio, alle 14:00, il programma "Wikiradio - le voci della storia" di Rai Radio3 si occuperà del fotografo e antropologo FRANK CANCIAN con una puntata della serie "Memoria fotografica" intitolata Una festa a Lacedonia.

Nel 1957 l'americano di origine veneta Frank Cancian, giovanissimo fotografo e antropologo in formazione, realizzò nel piccolo borgo rurale di Lacedonia (Av) uno straordinario studio fotografico di comunità, che sessant'anni dopo avrebbe donato alla comunitaà lacedoniese e che costituisce la collezione principale del MAVI - Museo Antropologico Visivo Irpino di Lacedonia.

Autore della puntata è il prof. Francesco Faeta, uno studioso che ha prestato grande attenzione all'opera di Cancian, al MAVI e a Lacedonia. 

Francesco Faeta, antropologo, professore ordinario, docente di Antropologia Visuale della Scuola di Specializzazione in Beni DEA della Sapienza Università di Roma, è stato curatore della mostra fotografica di Frank Cancian "Un paese del Mezzogiorno Italiano. Lacedonia 1957" (Roma, Museo delle Civiltà, 10 ottobre 2020 - 5 dicembre 2021), del volume Un paese del Mezzogiorno italiano. 𝘓acedonia (1957) nelle fotografie di Frank Cancian (Postcart, 2020) edito in doppia versione italiana e inglese in occasione della mostra, e autore di Vi sono molte strade per l’Italia. Ricercatori e fotografi americani nel Mezzogiorno degli anni Cinquanta (Rubbettino, 2022), contenente un saggio su Cancian.

Nel corso della puntata potremo ascoltare anche la voce di Frank, registrata in occasione della sua ultima visita a Lacedonia nell'agosto del 2017, quando tagliò il nastro del MAVI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le foto di Frank Cancian raccontate da Francesco Faeta a Rai Radio 3

AvellinoToday è in caricamento